Tst Web Magazine, un calcio… alla disabilità

Ascolti record per contenitore settimanale di TuttoSportTaranto.com presentato da Matteo Schinaia e Francesco Lemma

Cultura, musica e spettacolo
23.03.2021 13:42

E’ diventato un appuntamento fisso per tutti gli sportivi tarantini e non solo. Grande successo per TST Web Magazine, contenitore settimanale di Tutto Sport Taranto in onda in diretta ogni giovedì alle 20.30 su facebook, twitch e youtube e in replica il sabato alle 21 su TeleSud, canale 115 del digitale terrestre. Il format, giunto alla seconda edizione e presentato da Matteo Schinaia e Francesco Lemma, dà spazio allo sport di Taranto e provincia a 360°, mettendo spesso in risalto quelle realtà che solitamente vivono lontane dalle luci dei riflettori. Immancabile l’appuntamento ad inizio puntata con gli approfondimenti calcistici sul Taranto Fc, con ospiti d’eccezione, come ex calciatori rossoblu o tesserati della stagione 2020/21. Nel corso delle puntate andate in onda da novembre, nel salotto virtuale di TST si sono però succeduti anche campioni,professionisti o amatori di ogni disciplina e giornalisti di livello nazionale, non ultima Jolanda De Rienzo, che ha impreziosito la puntata dedicata interamente alle donne, caratterizzata da ospiti tutte al femminile. Ma il valore aggiunto del programma, che si avvale della collaborazione di Opes Puglia e che tocca punte di 10mila visualizzazioni a puntata su facebook, è sicuramente l’attenzione nei confronti del calcio giovanile e, soprattutto, degli sport per diversamente abili. La campionessa paralimpica multidisciplinare Nicole Orlando, il fenomeno del nuoto Marco D’Aniello, il paracanoista Daniele Nasole, i campioni dei Boys Taranto Basket e gli atleti del Gruppo Sportivo Delfino Taranto, società quest’ultima che si occupa di ragazzi con disabilità intellettive e relazionali, sono solo alcuni dei protagonisti degli appuntamenti andati finora in streaming nella trasmissione sportiva del territorio più commentata sui social con oltre duemila interazioni a settimana. In un momento in cui lo sport, in particolar modo quello per persone con disabilità, è messo duramente alla prova, un segnale importante di innovazione. (Comunicato stampa)

Commenti

Taranto: Riunione su MUDIT, Museo Illustri Tarantini in costruzione nella ex Masseria Solito
Taranto inedita e suggestiva, Taranto ‘Terra dei fiumi’