Taranto: Laterza, ‘Non dobbiamo pensare alla classifica’

‘Troveremo un Real Aversa arrabbiato, ma abbiamo dimostrato di saperci adattare a ogni situazione’

TARANTO
Cosimo Lenti
27.04.2021 14:48

“Sappiamo che la partita con il Real Aversa di domani (mercoledì 28 aprile, ndr) è molto importante perché può permetterci di allungare sulla prima inseguitrice - ha spiegato Giuseppe Laterza, tecnico del Taranto, alla viglia del recupero con i campani -. Questa opportunità, però, non cambierà il nostro modo di essere: dobbiamo rimanere concentrati giocando come al solito, senza fare troppi calcoli. Per la sfida con il Real Aversa recuperiamo Marsili e Ferrara, ma, come tutti sapete, non potremo contare su Luigi Falcone. Mi dispiace tanto per il ragazzo perché stava facendo benissimo, e mi dispiace per lo spogliatoio che perde un uomo di spessore. Gli infortuni sono stati una costante della nostra stagione, ma la squadra ha dimostrato sul campo di non lasciarsi mai condizionare da questi incidenti di percorso né dalle difficoltà di un girone tosto come questo, sia tecnico che ambientale. Abbiamo dimostrato di possedere una gran mentalità: quando affrontano il Taranto, molte squadre si chiudono riducendo gli spazi, noi siamo stati bravi ad aspettare colpendo al momento opportuno. Real Aversa? Mi aspetto una squadra desiderosa di riscattare il 5-0 di Nardò: anche a loro, come a noi del resto. serve una vittoria per migliorare la classifica. Che ambiente troveremo? L’ho detto prima, questa squadra sa adattarsi a tutte le situazioni“.

Commenti

EccPuglia: Martina, ingaggiato un portiere martinese doc
Taranto: Convocati, tornano Marsili e Ferrara