Serie D

Casarano: Feola su match di Gravina, ‘Occhio alle provocazioni’

17.10.2020 18:26


Vincenzo Feola, che insidie nasconde la sfida con il Gravina?
"Mi aspetto una squadra agguerrita, abituata a giocare sul proprio campo e con individualità importanti. Vorrà fare bella figura e cercherà di intimorirci e innervosirci con delle provocazioni. Abbiamo massimo rispetto di tutti, ma dobbiamo pensare a noi stessi mettendo in pratica quanto preparato durante la settimana". Dopo il pari a Portici si aspetta una prestazione diversa questa volta? "Sarà sicuramente una prestazione diversa, abbiamo pagato lo scotto col Portici e dobbiamo trarre insegnamento dagli errori commessi". Che clima si respira nello spogliatoio. "C'è serenità ed entusiamo. voglia di far bene e consapevolezza nei propri mezzi. I ragazzi si sono preparati bene durante la settimana, dobbiamo riconquistare brillantezza e, soprattutto, recuperare infortunati e acciaccati: stiamo procedendo sulla strada giusta". Cho sono gli infortunati? "Benvenga, Pitarresi, Lobjanidze, El Ouazni". Sarà sempre 4-3-3 o adotterà un modulo più guardingo? "Il nostro obiettivo è sempre quello di fare uno gol in più degli altri, mi difendo attaccando".

Talsano Taranto: Con Avetrana il primo derby tarantino
[Video] Brindisi: De Luca, ‘Per vincere a Fasano servirà partita perfetta’