Taranto: Licenziato da Acciaierie d’Italia per post su Facebook, confermato reintegro

Riccardo Cristello
CRONACA
10.03.2022 14:21

Il giudice del lavoro del Tribunale di Taranto, Giovanni De Palma, ha rigettato l’opposizione presentata da Acciaierie d’Italia, confermando l’ordinanza del luglio dello scorso anno, con la quale disponeva il reintegro di Riccardo Cristello, il tecnico di controllo costi che era stato licenziato l’8 aprile 2021 per aver condiviso su Facebook uno screenshot che invitava alla visione della fiction “Svegliati amore mio”, che affrontava il tema delle conseguenze sanitarie e ambientali di un’acciaieria. CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Taranto: Reintegro Riccardo Cristello, Acciaierie d’Italia ricorrerà in appello