V. Francavilla: Magrì, 'Questo derby si carica da sè...'

V. FRANCAVILLA
Alessio Petralla
31.03.2017 13:28

C'è grande attesa per il derby tra Virtus Francavilla e Taranto, come conferma a Blunote il numero uno biancoazzurro, Antonio Magrì: "Viviamo l'attesa come ogni derby: c'è maggiore attenzione e le motivazioni arrivano da sole...".

FORMAZIONE: "Mancheranno i due squalificati Galdean e Prezioso oltre agli infortunati Abruzzese e Faisca. Speriamo di recuperare De Toma e Vetrugno che sono in dubbio".

IL TARANTO: "Per gli ionici è l'occasione del pronto riscatto: vorranno mettersi alle spalle i fattacci della passata settimana e quindi mi aspetto un avversario agguerrito e che vorrà fare risultato".

LA GARA: "Sarà un match combattuto, anche se entrambe le compagini si presenteranno incerottate. Sfida aperta a ogni risultato: tutti gli attori in campo avranno grandi motivazioni. Cercheremo di vincere".

TIFOSERIE: "Sarebbe stata un'altra cornice con i tifosi del Taranto. Non ho capito questo divieto visto che tra le due società e tra i supporters tarantini e francavillesi non c'è mai stato astio. Ho sempre visto correttezza".

LO STADIO: "Stiamo continuando a lavorare e abbiamo preso in considerazione l'ipotesi di giocare a Brindisi...".

IL CAMPIONATO: "Lecce e Foggia lotteranno fino alla fine per ottenere la Serie B, con i satanelli favoriti. La lotta per non retrocedere è interessante: è difficile pronosticare chi scenderà. Si deciderà soltanto all'ultima giornata".

Commenti

Social Pro League: Arezzo ko, Taranto vola in finale
Virtus Francavilla-Taranto: Prima assoluta tra i prof