CRONACA

‘Scorie nucleari, Ilva, bonifiche al palo, è cantiere Taranto che ha in mente Governo?’

Se lo chiede il sindaco Melucci

Iv.
06.01.2021 17:36


Melucci: "Scorie nucleari, ex Ilva e bonifiche al palo, è questo il cantiere Taranto che ha in mente il Governo". Davvero non c'era niente di meglio a cui pensare, nel bel mezzo di una pericolosa crisi di Governo e con tutto il danno che si sta cagionando alla scuola, alla sanità e al sistema di imprese con i ritardi e i litigi sull'impiego dei fondi di Recovery Plan e Mes? Davvero, dopo il vergognoso piano sull'ex Ilva, c'era bisogno di appesantire ulteriormente il clima? Come mai, invece, la Presidenza del Consiglio dei Ministri non trova il modo di fornirci una data per il tavolo dell'accordo di programma proprio sul mostro siderurgico? E qualcuno sa dirci che fine hanno fatto le bonifiche del commissario di Governo? Occorre più attenzione, un metodo serio, maggiore visione. Il Governo sta perdendo la sua anima e la sua credibilità a Taranto. Dal capoluogo non possiamo che associarci completamente al grido lanciato dal Presidente della Provincia Giovanni Gugliotti e di altri colleghi amministratori, sono fiducioso che il Governatore Michele Emiliano difenderà gli interessi della Puglia nei confronti di questo Governo a corrente alternata. (Il Sindaco di Taranto Rinaldo Melucci)

Basket B/M: CJ Taranto, esame da capolista sul parquet di Catanzaro
Covid: 293 nuovi positivi e 5 morti a Taranto e provincia