Fidelis Andria: Degli Esposti, ‘A Taranto per fare punti’

Il diesse dei federiciani: ‘Vogliamo lasciare l’ultimo posto’

Alessandro Degli Esposti, direttore sportivo della Fidelis Andria
Serie C
19.10.2021 23:19

(di Lorenzo Ruggieri) Aria di derby in casa Fidelis Andria. Ai microfoni di Rossoblù85, il direttore sportivo del club di Ginestra, Alessandro Degli Esposti, sottolinea l'importanza dello scontro diretto dello Iacovone: “Mi auguro una gara avvincente e con una buona cornice di pubblico. Andremo a Taranto per fare punti e uscire da questa situazione complicata. I tre punti ci darebbero fiducia e autostima”. Gli scarsi risultati hanno causato l'esonero di Panarelli: “Gigi ha pagato colpe non solo sue. Le responsabilità sono da ripartire con tutti coloro che hanno preso parte a questo progetto, me stesso in primis. Dispiace per Panarelli, un tecnico che all'Andria ha dato tutto. Con la società abbiamo deciso in questo modo e solo il tempo ci dirà se la scelta è stata giusta o meno”. Sul mercato: “Con il ripescaggio abbiamo chiesto il rinvio delle prime gare di campionato, ma non ci è stato concesso. Abbiamo ingaggiato giocatori importanti come Alcibiade e Zampano a mercato chiuso e la loro condizione era precaria. Tutto ciò ha influito sul nostro avvio di stagione“.

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🏍 con Assicurazioni Lilla
Taranto: Probabile formazione, una difesa da reinventare