Serie D

Serie D: Girone H, la formazione Top della 23a Giornata

Mimmo Galeone
13.02.2018 11:52

TOP 11

PORTIERE

Pellegrino (nella foto - Taranto) Salva la vittoria: magnifico il suo intervento sul velenoso calcio di punizione di Marzullo. 

DIFESA

Spinelli (San Severo) Si riabilita dopo la prova casalinga poco convincente di domenica scorsa contro il Taranto.

Miale (Taranto) Incorna di gran prepotenza il pallone dei tre punti, su perfetto assist da calcio d' angolo di Marsili.

Auriemma (Sarnese) Gli attaccanti del Gragnano non sono in giornata; la domenica, pertanto, scivola via senza grossi patemi.

Caldore (Team Altamura) Apre le danze a Torre del Greco, con un tempestivo tocco in anticipo. Tra i migliori in campo.

CENTROCAMPO

Guaita (Potenza) Protagonista, con una realizzazione, della rimonta della capolista nella sfida contro la Frattese.

Palmisano G. (Nardò) Partecipa (con assist e un gol) alla quaterna rifilata dai neretini al malcapitato Francavilla in Sinni.

Giacobbe (Aversa Normanna) Prosegue il momento d' oro: altro due reti in carniere, che consentono ai campani di violare Manfredonia.

Leonetti (Gravina) Proprio in pieno recupero trova il guizzo vincente per riacciuffare il Picerno, sull' incredibile 3 a 3.

ATTACCO

Morra (Cerignola) Merita di entrare tra i TOP per il gol e l'assist vincente per Longo. Censurabile, invece, l' evitabilissima espulsione finale.

Guarracino (Turris) Prova a tenere in piedi la compagine corallina con due reti. Tutto inutile, alla fine vince l' Altamura.

All. Grimaldi (Cerignola) Gli ofantini firmano l' impresa della domenica, espugnando il “Simonetta Lamberti” di Cava de' Tirreni.

Serie D: Girone H, la formazione Flop della 23a Giornata
Grottaglie: La Juniores batte Sava e consolida il quinto posto