ALTRI SPORT

Pallanuoto C/M: Mediterraneo Taranto, altra prova di forza

Tra le mura amiche, i tarantini conquistano il terzo successo consecutivo con un roboante risultato finale

05.04.2018 09:04

Un’altra prova di forza. La Baux Mediterraneo fa sul serio e conquista tra le mura amiche il terzo successo consecutivo. Roboante il risultato finale: il Circolo Villani è costretto a cedere 18-9 al termine di un match senza storia: i “leoni tarantini” conquistano tre punti preziosi e si issano al quinto posto in classifica a quota 15.

L’incontro comincia subito nel segno di Davide Conte, top scorer della giornata con ben 8 reti, che sigla il primo vantaggio arancioblù. Renna interrompe lo show del numero 4 jonica, che prima della fine della frazione firma altre due reti per il 4-1. Il copione resta identico anche nel secondo periodo: Selim, Bando e ancora Conte allungano fino al 7-1. La partita è già idealmente chiusa: la reazione campana viene ulteriormente stoppata dalla marcatura di Giannuzzo. A metà gara il risultato è al sicuro (8-2).

La tensione agonistica degli uomini di Baiardini non si ferma neppure nel terzo quarto: Luca Orlando, Conte e Giannuzzo allargano la forbice del distacco a +10 (12-2). Anche il Circolo Villani, però, aumenta la propria capacità offensiva e dopo un gol di bando l’orgoglio campano si traduce in tre reti consecutive: il solito Conte chiude la frazione sul 14-5.

L’ultimo quarto è il più equilibrato di tutti: un botta e risposta continuo (parziale di tempo 4-4) in cui Doveri, Musciagno, e due reti di Conte fissano lo score sul definitivo 18-9.

A fine gara il tecnico della Baux Mediterraneo, Paolo Baiardini, commenta così l’ampio successo dei suoi ragazzi: «Abbiamo conquistato tre punti importanti per il campionato, che ci lascia in scia delle squadre di testa. Miglioriamo di partita in partita e lo certifica sia la striscia positiva di trevittorie sia il fatto di essere secondi in campionato per numero di gol fatti: ora dobbiamo migliorare ancora in concentrazione e determinazione e questo svilupperà la fase difensiva. A tal proposito è emblematico il passivo di 5-3 subito a cavallo del terzo e quarto tempo a partita ormai chiusa già sul 12-2. Evidenzia un problema da risolvere in un campionato piuttosto equilibrato, in cui ogni squadra può cambiare le proprie sorti in qualsiasi momento».

Il direttore sportivo Massimo Donadei applaude i propri ragazzi e il lavoro del tecnico: «La striscia di successi consecutivi conferma la bontà del lavoro compiuto finora. Contro il Circolo Villani abbiamo vissuto momenti esaltanti: ma non possiamo fermarci, anzi. Abbiamo l’obbligo di migliorare ancora».

Il “sette” jonico tornerà in acqua il 7 aprile a Brindisi contro il Centro Sport alle ore 13.

BAUX MEDITERRANEO TARANTO-CIRCOLO VILLANI 18-9 (4-1,4-1, 6-3, 4-4)

BAUX MEDITERRANEO TARANTO: Busco, Doveri 1, Mercaldi, Conte 8, Giannuzzo 3, Bando 1, Renna 2, Orlando L. 1, Musciagno 1, Donadei, Selim 1, Lusso, Orlando C. All. Baiardini

CIRCOLO VILLANI: Aquaro, Lippiello, Cognetta, Salomone 2, De Riso 5, Zibella 1, D’Uonno, Arganese, Bove 1. 

Arbitro: Arvizzigno

Risultati nona giornata serie C girone 6

Sport Project-CS Brindisi​​ 6-5

Mediterraneo Taranto-Circolo Villani​ 18-9

Pol. Oasi Salerno-Nuoto 2000 Napoli ​7-4

Volturno SC-Dream Team Salerno​ ​6-1

Classifica

1​ Pol. Oasi Salerno​ 24​ 

2​ Volturno SC​ ​24​

3​ Nuoto 2000 Napoli​ 21

4​ Ischia Marin C.​ 18​

5​ Mediterraneo Taranto​ 15

6​ CS Brindisi​​ 15​

7​ Sport Project​​ 15​

8​ Dream Team Salerno​ 6​

9​ Circolo Villani​​ 6

10​ Master Valenzano​ 1​ 

11​ Airon Club​​ 1​ 

Commenti

Cedas Avio Brindisi: Allievi campioni regionali in... anticipo
Massafra: Le idagini di Andrè Dupin presentato alla Società Operaia