TARANTO

Francavilla: Alvignini, 'Domenica occhio ai tiri dai venti metri'

Alessio Petralla
04.04.2019 13:25

A commentare la settimana e immergersi nella sfida con il Taranto, a Blunote, è l’estremo difensore del Francavilla in Sinni Fabio Alvigini: “Domenica era una partita difficile su un campo difficile. Non avevamo nulla da perdere. Nel primo tempo siamo stati schiacciati ma nel secondo ce la siamo giocata alla grande e meritavamo il pareggio. Qualche scelta arbitrale ha lasciato a desiderare”.

LA SETTIMANA: “Il morale è alto e sappiamo che affronteremo un’altra sfida difficile con il Taranto che è ancora in corsa per la vittoria del campionato. La stiamo preparando come al solito: abbiamo tanta voglia di giocarcela”.

IL TARANTO: “Ha tanti singoli importanti che permettono di vincere le partite. Sono di altra categoria. E’ la squadra più forte del campionato”.

LA GARA: “Mi aspetto una partita giocata a viso aperto. Cercheremo di giocarcela senza gettare il pallone”.

LE INSIDIE: “Come ho già detto gli ionici dispongono di singoli fortissimi. Da portiere dovrò stare attento ai tiri dai venti metri. Hanno grandi tiratori”.

IL CAMPIONATO: “Per il primato la corsa è ancora aperta: il Picerno gioca bene ma occhio a Taranto e Cerignola. Auguro agli ionici di risalire”.

IL FRANCAVILLA IN SINNI: “Ogni volta che sono stato chiamato in causa ritengo di aver fatto bene. A livello di squadra potevamo fare qualcosa in più e magari puntare ai play off. Adesso pensiamo soltanto a salvarci”.

Si ringraziano:

Francavilla: Pagano, 'Il Taranto l'unica a metterci in difficoltà'
[Video] Talsano: Lisi, ‘Domenica ci giochiamo una stagione’