Calcio Varie

Mercato: Un ex Taranto primo italiano ad allenare in Azerbaigian

10.07.2018 15:52

Roberto Bordin ha giocato nel Taranto nella stagione 1984/85: 33 presenze, 1 rete

Per la prima volta, un allenatore italiano varca i confini del calcio dell’Azerbaigian. Roberto Bordin, ex centrocampista di Taranto, Cesena, Atalanta e Napoli, è stato chiamato dal Neftchi Baku, uno dei due club più prestigiosi del paese insieme al Qarabag, outsider ormai abituato a frequentatore le coppe tra Champions ed Europa League. Per Bordin c’è anche l’obiettivo personale di vincere un altro campionato all’estero dopo lo scudetto in Moldavia alla guida dello Sheriff Tiraspol. Un successo che gli ha permesso di ottenere il premio speciale a marzo scorso all’ultima Panchina d’Oro insieme agli altri allenatori italiani che hanno conquistato un titolo nazionale all’estero nella stagione 2016-17: Conte col Chelsea, Ancelotti col Bayern, Carrera con lo Spartak Mosca e Marco Rossi con la Honved Budapest. La stessa città dello Ujpest, primo avversario stagionale del Neftchi nel cammino in Europa League, un percorso che Bordin vuole allungare più possibile.

Commenti

Taranto: Mercato, arriva un under dalla Paganese
Junior Taranto: Iniziato primo campus dell’Udinese Academy