Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Boxe: Sfida Puglia-Abruzzo per la 3^ Coppa dello Jonio

Venerdì 25 Novembre 2016 11:01 in ALTRI SPORT 75 Comunicato Stampa

La sfida tra Puglia ed Abruzzo vale la terza Coppa dello Jonio di boxe. Nove match, con diciotto boxeur protagonisti per 9 società rappresentate. L’evento è promosso dalla Quero-Chiloiro Taranto, alla diciannovesima riunione organizzata nel 2016. Appuntamento a domani, sabato 26 novembre, all’ippodromo Paolo VI sito in contrada Macchie, sulla provinciale Taranto-Montemesola. Preziosa la collaborazione della famigli Carelli, ed il contributo dell’Endas per la partecipazione alle premiazioni.

La manifestazione sarà aperta alle ore 16 da gare amatoriali di light boxe, alle 17 il primo gong della sfida dilettantistica interregionale. Queste le società protagoniste della kermesse: Quero-Chiloiro Taranto, Pugilistica Taranto, Pugilistica Castellano Mottola, Pugilistica Francavillese, Revolution Foggia, Sauli Boxe Avezzano, Boxing Team Simone Di Marco Pescara, Hurricane Pescara, Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre.

Per la Puglia riflettori posti sul talentuoso Elite Luigi Portino, sul giovane School Boy Emilio Malecore ed il trio femminile Bartolo-Bonucci-Clemente.

Questo il programma delle sfide della Coppa dello Jonio

Elite 64 Luigi Portino (Quero-Chiloiro)-Nicola Valerio (Revolution Foggia), Senior 69 Vito Montanaro (Quero-Chiloiro)-Francesco Balestra (Francavillese), Senior 69 Pavone (Castellano)-Angelo Pastore (Francavillese), Senior 75 Antonio Mariano (Quero-Chiloiro)-Davide Corvino (Revolution Foggia), Youth 69 Stefano Bruno (Quero-Chiloiro)-Matteo Golini (Boxing Team Simone Di Marco), School Boy 50 Emilio Malecore (Quero-Chiloiro)-Denis Dhima (Hurricane Pescara), Elite II Serie 60 kg Maria Bartolo (Quero-Chiloiro)-Simona Marinucci (Boxing Team Simone Di Marco), Youth 48 Silvia Bonucci (Quero-Chiloiro)-Eleonora Alfano (Sauli Boxe), Junior 50 kg Vitalba Clemente (Quero-Chiloiro)-Diana Di Marco (Fiamme Azzurre).

Nella foto, a destra, Luigi Portino