Serie C

Serie C/C: Stipendi non pagati, calciatori Reggina in sciopero

20.12.2018 18:22

Giocatori della Reggina sul piede di guerra. Come fa sapere l'Aic in una nota, i calciatori "ancor oggi non hanno ricevuto il pagamento delle mensilita' di settembre, ottobre e novembre 2018. Parimenti non sono risultano corrisposte le ritenute Irpef e i contributi previdenziali sin dallo scorso mese di luglio 2018 e, alla data odierna, la societa' non ha ancora proceduto a sostituire l'inidonea garanzia prestata all'iscrizione al campionato in corso, che dovrebbe garantire il pagamento delle retribuzioni dei calciatori". "Le difficolta' evidenziate stanno pregiudicando anche la serenita' familiare di molti calciatori e rendono impossibile lo svolgimento dell'attivita' lavorativa in modo dignitoso e consono alla categoria". Ecco perche' l'Aic e i giocatori della Reggina "dichiarano lo stato di agitazione e preannunciano sin d'ora lo sciopero per la giornata di domenica 23 dicembre, auspicando che la societa', posto il preavviso di sciopero, adempia al pagamento delle somme contrattualmente dovute per tutte le mensilita' ad oggi maturate entro venerdi' 21 dicembre, in modo cosi' da evitare l'esercizio del diritto di sciopero". (ANSA)

Sorrento: De Rosa, 'Non verremo a Taranto per mangiare il panettone'
Serie C: Da febbraio 2019, arbitri in campo con gli auricolari