ALTRI SPORT

Boxe: Sul ring di Capurso la rivincita Boezio-Pippi

I due torneranno a sfidarsi a più di un anno dal loro primo match

09.03.2018 01:33

La boxe professionistica accenderà domenica 11 marzo, alle ore 20.30, il PalaLivatino di Capurso, in provincia di Bari. Sul ring il pupillo di casa Marco Boezio, che torna a sfidare il perugino Alex Pippi a più di un anno dal loro primo match. Il precedente sul tappeto umbro risale al 25 giugno del 2016 e fu contrassegnato dal pareggio. Ora i due boxeur di ventisei anni si apprestano ad una sfida attesa, sulla quale ci saranno le attenzioni degli addetti ai lavori di una categoria dei “Medi” affollata e prestigiosa. La storia fa venire nelle mente dell’opinione pubblica il l’olimpionico Nino Benvenuti. Il presente parla di Emanuele Blandamura, che ad aprile assalterà il titolo mondiale dei Medi in casa del giapponese Ryota Murata. Nella stessa categoria è fresca la sconfitta di Alessandro Goddi nella caccia alla corona europea nei confronti del polacco Kamil Szeremeta. Sogna invece l’arrampicata al titolo italiano (detenuto da Domenico Spada) Marco Boezio, della scuderia Quero-Chiloiro Taranto. I suoi allenatori Cataldo Quero, Nicola Loiacono ed Antonio Armeno lo guideranno domenica dall’angolo nel “second match” con Pippi. 

Marco Boezio, nato il 22 novembre del 1991 a Corato in Puglia, 17° del ranking nazionale di “peso”, si presenta con uno score agonistico di quattro vittorie, 2 sconfitte d un pareggio. L'ultima prestazione, vincente, è quella del 21 ottobre del 2017 ottenuta nei confronti di Constantin Pancrat.

Precedente positivo, datato 11 marzo 2017, nei confronti di Davide Traversi, per Alex Pippi, nato il 31 maggio del 2005 a Perugia (Umbria) e che presenta uno score di 7 vittorie, 1 sconfitta ed un pareggio. 

La sfida Boezio-Pippi, che si annuncia spettacolare perché tra due combattenti che non sanno risparmiarsi, rappresenterà l'incontro-evento nel TerzoTrofeo Città di Capurso, promosso dalla Quero-Chiloiro con il patrocinio dell'ente locale. In programma otto match dilettantisici AOB, di Puglia e Basilicata. Inizio alle 18.30. Ingresso libero.

 

L'ex presidente del Martina Lippolis ha ragione su Luca Tilia...
Futsal A/F: Coppa Italia, un super Real Statte si regala la semifinale