TARANTO

Nardò: Taurino, 'Il Taranto ha una rosa completa...'

Il tecnico a Blunote: 'Il test di Taranto sarà importante per capire di che pasta siamo fatti'

Alessio Petralla
25.08.2018 13:41

Ha lavorato bene il Nardò in vista della prima sfida ufficiale di coppa Italia con il Taranto. Lo conferma, a Blunote, il tecnico Roberto Taurino: "La squadra sta abbastanza bene visto che abbiamo lavorato ottimamente. E' una fase del lavoro pesante in cui serve maggior sacrificio. Siamo contenti per come è andata la preparazione. L'unico neo è stato quello di non aver potuto disputare un gran numero di amichevoli e quindi la gara di Taranto sarà importante per tastare meglio la mia squadra e trarne valutazioni. E' un bel banco di prova, per capire di che pasta siamo fatti, con una squadra importante che è stata criticata subito ma che nelle amichevoli con Potenza e Virtus Francavilla non ha sfigurato: ovviamente la gente guarda il risultato. Il Taranto farà un campionato di vertice".

FORMAZIONE: "Non potrò schierare Prinari e Versienti squalificati: guardo il bicchiere mezzo pieno visto che potrò, forzatamente, vedere altri calciatori all'opera. Inoltre, c'è qualche acciaccato ma nulla di preoccupante".

IL TARANTO: "Gli over rossoblù sono tutti calciatori che hanno disputato campionati importanti. Con la Virtus ho notato la grande panchina a disposizione di Cazzarò. Si tratta di una rosa completa che può avere varie situazioni di gioco. E' un mix di qualità, quantità e personalità. Farà un campionato importante".

LA GARA: "E' vero che si tratta delle primissime partite della stagione ma il Taranto l'ho già visto in palla. Sarà una gara tosta nonostante le buone condizioni dei miei che hanno, però, giocato poco. Avversario giusto per capire a che punto siamo...".

LA COPPA ITALIA: "Non abbiamo grande interesse per questa competizione visto che la rosa a disposizione non è ampia: giocare in settimana, a lungo andare, diventerebbe faticoso. Però, quando si va in campo, si va solo per vincere. Vogliamo fare una partita importante. Sarà fondamentale come allenamento in vista dell'inizio del campionato. La coppa non è il nostro vero obiettivo".

Ragazzi Sprint: Palese si presenta, 'Qui tanti giovani interessanti'
Coppa Italia D: Taranto-Nardò, la terna arbitrale