Serie C

Serie C/C: Potenza-Matera, Ghirelli su atti di vandalismo

Dopo il derby sono stati distrutti i servizi igienici del ‘Viviani’, il presidente della Lega Pro dice la sua

19.11.2018 14:26

"E' inaccettabile rovinare una festa dello sport con migliaia di tifosi e tante famiglie sugli spalti". Sono le prime parole di Francesco Ghirelli, Presidente Lega Pro, dopo aver appreso che, dopo il derby tra Potenza e Matera, sono stati distrutti i servizi igienici, divelte le porte e imbrattati i muri. "Non è accettabile che l'immagine di una partita, di un derby contraddistinto da una sana competizione - continua Ghirelli - venga macchiata da delinquenti che vogliono distruggere la magia del calcio e del campionato serie C delle tradizioni". "Auspico - aggiunge Ghirelli - che il Matera Calcio applichi quanto previsto dalla normativa e applichi il codice di gradimento come hanno fatto altri club di Lega Pro, con il divieto di ingresso allo stadio di chi distrugge il calcio, e che la giustizia faccia il suo corso. Se il Comune di Potenza farà richiesta danni, se ci sono gli elementi, la Lega Pro sarà al fianco del Comune di Potenza".

Eccellenza: 12a Giornata, anticipata Fortis Altamura-Brindisi
Manduria: Lippolis, 'In questa squadra tutti si fanno trovare pronti'