ALTRI SPORT

Kart: Alex Irlando domina sulla pista di Castelletto

Il pilota locorotondese conferma il suo stato di grazia vincendo il round d’apertura del Campionato Italiano ACI Karting al 7 Laghi Karting

Comunicato stampa
14.05.2019 15:18

Maggio è un mese intenso dal punto di vista agonistico per il 18enne Alex Irlando: dopo esser salito sul gradino più basso del podio a Wackersdorf in occasione del Campionato Europeo FIA Karting, l’asso pugliese vince gara 2 a Castelletto di Branduzzo nel primo round del Campionato Italiano ACI Karting, classe KZ2. Alex comincia siglando la pole position con più di 4 decimi di margine sul primo segli inseguitori e domina la prima gara di qualificazione nonostante una penalità di 5” per partenza anticipata. Nella seconda manche è vittima di un problema tecnico che lo obbliga al ritiro. Alla fine delle manche di qualificazione, Alex è 19° assoluto. Gara 1 mostra la superiorità del pilota ufficiale BirelART che recupera dalle retrovie fino alla 3° posizione, ma un’altra, immeritata, penalità per partenza anticipata lo fa scivolare indietro fino alla 9° posizione. Nella seconda gara Alex si scatena e dalla quinta fila vince la gara con 0.881” si vantaggio su Francesco Iacovacci, secondo classificato. “Poteva essere un weekend dominante, ma un problema tecnico ed una penalità lo hanno rovinato un pochino. Alla fine della fiera è stata una gara-test estremamente positiva che mi ha permesso di provare ulteriori soluzioni per il set-up. Ringrazio la BirelART per i telai e Galiffa Engines per i motori. Ora sono concentrato al massimo sul prossimo impegno con gli OK a Genk!”. Alex correrà la seconda gara del Campionato Europeo FIA Karting categoria OK a Genk, Belgio, questo fine settimana.

Giovani Cryos: Parte bene l'U16 regionale, imbattuti i provinciali
Tenta di vendere on line un cellulare, ma risulta rubato