Promozione

Sava: Delia, 'Con questa società si può crescere'

Alessio Petralla
27.04.2018 14:04

A tracciare un bilancio sulla stagione del Sava, a Blunote, è il portiere classe 2000, Marco Delia: “E’ stata una stagione travagliata visti i cambi d’allenatore. Abbiamo trovato la quadratura lottando, con qualsiasi avversario, per la maglia”.

D’ELIA: “La stagione l’ho vissuta bene anche se ho iniziato nella Juniores con cui le cose non sono andate benissimo: siamo cresciuti tanto grazie al lavoro dei tecnici Sarli e Caricasulo. Poi, nella seconda parte di stagione ho fatto parte, anche, della prima squadra mettendomi in mostra in vista del futuro”.

IL CAMPIONATO: “E’ stato un girone tosto con il Brindisi che ha confermato il suo valore e con Mesagne e Ostuni che si giocheranno lo spareggio. Sia noi che il Massafra abbiamo sbagliato l’avvio. Potevamo fare di più se avessimo avuto calciatori più esperti”.

LA SOCIETA: “E’ un’ottima società che ti permette di crescere sia umanamente che tecnicamente. Penso di rimanere qui anche perché con i tecnici mi trovo benissimo. Vedremo…”.

Si ringraziano:

 

Commenti

Rotonda: Pugliese, 'Promossi anche per merito dei tarantini'
Eventi: A Taranto la Festa del Libro 2018