Serie D

Turris: Faccia a faccia tra squadra e società

02.05.2018 15:05

Due lunghi confronti  alla ripresa degli allenamenti del martedì in casa Turris. Dopo il duro faccia a faccia di domenica con i tifosi - si legge su mn24.it -, la squadra corallina, attesa dalla probante sfida dello Iacovone, è stata a lungo tenuta a rapporto nel chiuso dello spogliatoio. Prima dal tecnico Roberto Carannante. Poi dal direttore generale Rosario Primicile, che ha affrontato esclusivamente Visciano e compagni, con esclusione dello staff tecnico.
Un confronto teso a far chiarezza sulle difficoltà emerse nelle ultime settimane e ad incentivare la squadra a dare il tutto per tutto allo Iacovone. Strappare un punto al Taranto vorrebbe dire assicurarsi la salvezza indipendentemente dai risultati delle dirette concorrenti; viceversa, dovesse arrivare una sconfitta, la Turris non sarebbe più arbitro del proprio destino: la salvezza passerebbe inevitabilmente a quel punto per gli esiti delle sfide in programma al Ricciardelli ed al Fittipaldi.

Commenti

Serie D/H: Corsa salvezza, il San Severo chiede ‘regolarità’
Serie C/C: 38a Giornata, cambiano ancora gli orari