TARANTO

Pompilio Cusano: 'Non vediamo l'ora di affrontare il Taranto'

Il tecnico della Sarnese a Blunote: 'Favetta sarà ex di lusso...'

Alessio Petralla
06.09.2018 12:59

E' tempo di immergersi nel nuovo campionato di serie D/H anche in casa Sarnese con il tecnico Pompilio Cusano che, a Blunote, analizza il nuovo raggruppamento: "Ritengo che questo sia il girone più difficile di tutta Italia per la qualità delle squadre presenti con le compagini pugliesi che sono le più attrezzate e quindi favorite".

LA SARNESE: "Partiamo come una outsider che dovrà dare il meglio con qualsiasi avversario. Abbiamo costruito una formazione giovane ma ambiziosa...".

L'AVVIO: "Per noi è molto impegnativo visto che affronteremo subito Gravina, Taranto e Nardò. Tra un mese saprò quale sarà realmente la forza delle nostre avversarie che sono, comunque, tutte competitive e attrezzate. Le pugliesi restano favorite per i play off: sono tutte società serie".

LA GRIGLIA: "Per la vittoria del campionato se la giocheranno Taranto, Cerignola, Savoia e Fidelis Andria. Per quanto riguarda la salvezza prevedo una lotta tra campane e lucane".

IL TARANTO: "Si tratta di una squadra dalle grandi qualità, rinnovata rispetto l'anno scorso. In attacco hanno Favetta che è forte e sarà un ex di lusso. Non vediamo l'ora di affrontare il Taranto e ci farà piacere giocare contro Favetta che grazie alla Sarnese si è messo in evidenza".

Ufficiale: Di Senso è un calciatore del Taranto
Taranto: Il club proroga la campagna abbonamenti