TARANTO

Domenico Giacomarro: 'Se a Taranto arrivi secondo hai fallito'

Il tecnico del Picerno a Blunote: 'Cercheremo di conquistare i play off'

Alessio Petralla
01.09.2018 15:25

Mimmo Giacomarro - Foto Kikino

Dopo tanta attesa finalmente sono stati stilati i gironi della serie D con il Picerno che è stato inserito nell'ostico gruppo H, assieme al Taranto. A commentare il nuovo campionato, a Blunote, è il tecnico dei lucani Domenico Giacomarro: "Quello H è, sicuramente, il raggruppamento più difficile dei nove. La forza delle squadre è risaputa con neopromosse toste come Fasano e Bitonto che hanno allestito una squadra che potrà dar filo da torcere a tutte. Il Cerignola è una formazione tostissima che già doveva vincere nella passata stagione: ha una società forte con una rosa che proverà a fare il vuoto in classifica".

IL PICERNO: "Le cose stanno andando bene ed è stata costruita una rosa con cui ci si può divertire. Possiamo fare un campionato importante e migliorare il piazzamento della passata stagione. C'è un presidente che ha voglia di emergere in un piccolo paese. Proveremo a conquistare i play off".

LE FAVORITE: "Il mercato ancora deve terminare e quindi non esistono gli organici completi delle varie squadre. Sicuramente, ci sarà chi, nonostante non abbia fatto un mercato esplosivo, lotterà al vertice della classifica. E', ancora, un po' tutto da delineare".

IL TARANTO: "Gli ionici hanno subito avuto un attimo di sbandamento visto il cambio d'allenatore. Ora so che stanno cercando innesti in attacco e a centrocampo. A Taranto è obbligatorio costruire una rosa importante, perchè la gente vuole questo. Devi avere gli attributi sia per allenare che per giocare li visto che ci sono pressioni importanti. Se arrivi secondo in riva allo Ionio hai fallito. Dev'essere necessariamente una rosa tosta e con personalità per regalare soddisfazioni ai supporters rossoblù".

[Video] Crotone: Stroppa, ‘Col Foggia gara ricca di emozioni’
Eccellenza: Mercato, due nuovi arrivi in casa Mesagne