TARANTO

Pronostici: Rosania, 'Mi aspetto il riscatto del Taranto'

L'ex difensore ionico a Blunote: 'Favetta sarà decisivo...'

Alessio Petralla
10.11.2018 11:41

A presentare la 9a Giornata del Girone H della Serie D è un fresco ex Taranto, il difensore Daniele Rosania: “Ora gioco per il Racing Aprilia, Gruppo G, e come antagonista abbiamo l’Avellino: peccato per due sconfitte evitabili che ci potevano far trovare al primo posto”.

IL CAMPIONATO: “Nel girone H ci sono campi molto difficili e vedo favorite Taranto e Cerignola: i secondi, però, anche se sono una bomba ad orologeria, non hanno la storia e il blasone degli ionici. Quest’anno non vedo la presenza di un Potenza o di una Cavese e per gli ionici è una fortuna non avere il Bari nel girone. La sorpresa è il Picerno anche se giocare su quel campo piccolo non è per niente facile”.

IL TARANTO: “Mi sono sentito telefonicamente con Favetta che mi ha detto che i rossoblù hanno degli under molto validi e molti più ricambi dell’anno scorso in cui eravamo, comunque, un grande gruppo. Con il Presidente Giove siamo stati protagonisti di una grande scalata. Spero e auguro al Taranto di vincere questo campionato: per me è stata una bellissima esperienza. Non ci voleva lo stop in casa nel derby con l’Andria ma c’è tanto tempo per rifarsi”.

ZONA BASSA: “Noto che ci sono tante campane nella parte bassa della classifica: iniziano ad avere bisogno di punti e non sarà facile giocare sui loro campi. Non regaleranno niente”.

I PRONOSTICI DI DANIELE ROSANIA

9a Giornata – Serie D – Girone H – 11/11/!8

AUDACE CERIGNOLA-FIDELIS ANDRIA: 1 – “Nelle fila dei baresi c’è Cristaldi che è un calciatore che sta facendo un gran campionato. E’ una partita ostica che credo, però, che vincerà il Cerignola”.

AZ PICERNO-ERCOLANESE: 1 – “Si tratta di un testacoda che i lucani non devono per niente sottovalutare”.

BITONTO-ALTAMURA: X – “Mi aspetto una gara equilibrata. L’Altamura sta disputando un grande campionato e punta sempre alla zona play off. Il Bitonto ha un gruppo ben formato e vola sulle ali dell’entusiasmo sia per i risultati che per la promozione dall’Eccellenza”.

FRANCAVILLA IN SINNI-SARNESE: 1 – “Se questa partita fosse stata giocata a Sarno il mio pronostico sarebbe stato diverso. In casa la formazione di Lazic è molto forte e difficile da affrontare”.

GRAGNANO-FASANO: 1 – “I pugliesi devono stare molto attenti a Gassama che è un giovane, davvero, molto forte”.

POMIGLIANO-NARDO’: X – “Non mi aspettavo il Nardò così in basso. E’ un match difficile perché si gioca su un campo campano con una squadra che deve salvarsi”.

SAVOIA-NOLA: 1 – “Do fiducia al Savoia che dopo due ko di fila in casa deve vincere per forza. La tifoseria di Torre Annunziata è tosta e da pressioni”.

SORRENTO-GELBISON: X – “Si sfidano due formazioni in salute che stanno facendo un ottimo campionato”.

TARANTO-GRAVINA: 1 – “Per me segnerà Favetta. Comunque, mi aspetto un grande riscatto, allo “Iacovone” per i rossoblù. Gli ionici imporranno il loro gioco e non si faranno condizionare dallo spiacevole evento di domenica scorsa. Nel passato campionato lo stadio tarantino fu il nostro fortino”.

Si ringrazia:

Gravina: Di Meo, ‘Sarà un Taranto molto arrabbiato’
San Vito Champions 2018: Grande settimana per il Kirni...