VOLLEY

Volley B/M: Frascolla Taranto più ambiziosa, la salvezza non basta

Comunicato stampa
28.07.2018 00:18

Presentata ufficialmente la nuova stagione della Erredi Volley Taranto che ripartirà dal campionato di Serie B maschile. Il presidente onorario Fabio Tagarelli, che ha ospitato l’evento, ha aperto i lavori con un saluto alla città sottolineando l’intenzione ottimistica di “non giocare semplicemente per difendere la categoria, obiettivo dello scorso anno. Ci stiamo impegnando in un progetto denominato Taranto 25 che vedrà coinvolti 25 imprenditori locali pronti a sostenere la squadra, unica rappresentativa della Serie B nella provincia di Taranto. La Erredi Consulenze Assicurative, nella persona di Rosanna D’Andria, responsabile marketing, si propone di animare le 13 partite in casa rendendole 13 eventi che porteranno all’attenzione della città uno sport importante spesso non sempre giustamente valorizzato. L’intento è quello di lavorare bene con una rosa competente che garantisca equilibrio alla società”.

Significative le parole del presidente Aldo Castaldo: “La mia è una lettera aperta alle difficoltà che oggi la pallavolo in Puglia sta affrontando, la nostra costanza oggi è stata premiata, abbiamo la possibilità di partecipare a un campionato che ci permette di dare importanza alla città, motivo che ci ha poi spinto a giocare non più a San Vito ma a Taranto, nel palazzetto Palafiom, tornare sotto casa vicini alla gente che deve sentirsi coinvolta. La Polisportiva Frascolla che incassa, anno dopo anno, grandi soddisfazioni”.

L’allenatore Gianni Narracci ha poi dettagliato le competenze dei giocatori della rosa: “Sono bravi ragazzi con tanta voglia di lavorare, abbiamo eccellenze, atleti che hanno calcato i tappeti delle Serie A e che quindi portano a Taranto esperienza e personalità, affiancati a ragazzi che sono cresciuti nella società locali e che si affermano come grandi promesse, qualcuno è del 2004 e saperlo oggi sulla panchina di una serie B può solo essere elemento di grande soddisfazione. Saremo bravi se lavoreremo con costanza”.

Fabio Tagarelli ha concluso sottolineando che lo sport “è un modo di essere, una soluzione positiva ai tanti problemi della città, un momento in cui ci si allontana da tutte le incombenze della settimana per regalarsi un pomeriggio, con ogni probabilità la domenica, di tranquillità. Un ringraziamento particolare al giocatore Abbondanza grande trascinatore che con spirito di sacrificio ha giocato una partita con un braccio infortunato. È una persona capace e sarà con noi finché ne avrà voglia.”

Sono intervenuti anche Ennio Barnaba e Nico Monfredi supporti sanitari per la Erredi Volley Taranto riconfermati anche quest’anno come validi supporter medici per gli atleti. Confermata la collaborazione con Studio 100 quale media partner.

Martina Franca: Via alla mostra a cielo aperto Vicoli degli Artisti
F1: Giovinazzi meglio di Ericsson nelle prime libere di Budapest