Cultura, musica e spettacolo

Teatro: ‘Vincitori e vinti, le troiane’ al TatÀ di Taranto

Compagnia teatrale Anna De Bartolomeo e I.S.T.A, venerdì 7 giugno alle 20.30

Comunicato stampa
04.06.2019 00:15

La guerra attraverso gli occhi degli sconfitti! Troia ridotta in fiamme e distrutta, rappresenta solo uno dei tanti campi di battaglia e ci riporta, inevitabilmente, alla nostra società contemporanea. Le donne danno voce e corpo ai conflitti, allo straniero, al diverso: simboli dell'emarginazione dei più deboli! Guerre di ieri e di oggi, conseguenze sia del progresso, della politica che dell'egoismo imperante! Civiltà e stati sempre più edificati sul sangue, i nuovi dominatori vestono divise moderne, hanno armi sempre più sofisticate e precise, ma infliggono sempre ogni tipo di violenza! La storia delle troiane è questo: passato e presente di identiche guerre che distruggono i vinti ma annientano l' umanità dei vincitori, capaci di uccidere donne e bambini. Le donne però possiedono ancora la loro dignità e, nuove Cassandra, non si piegano al destino, urlano il futuro dell' umanità invischiata ormai in una tela di ragno, da cui non riesce più a sfuggire; Cassandre inascoltate dalla stupidità degli uomini che non fanno mai tesoro della storia del passato.

VENERDÌ 7 GIUGNO - ORE 20.30 
TEATRO TATA' (via Deledda, Tamburi) 
Info biglietti: 3278271078

 

Serie D: Acque agitate in casa Modena, il presidente si dimette
Verdi Taranto: ‘Parco archeologico mura greche, bellezza e degrado‘