1a Categoria

Grottaglie: Amaddio, ‘Ora dobbiamo vincerle tutte...’

Il match winner della sfida con il Castellaneta: ‘La gioia dei tifosi dopo il gol vittoria è stata una carezza al cuore’

Cosimo Vestita
28.02.2019 11:31

Dopo la meritata vittoria contro il Castellaneta per 3-2 in rimonta, la squadra di Orlandini, si prepara in vista della difficile trasferta di Locorotondo. Stefano Amaddio, difensore con il vizio del gol, attraverso Blunote analizza la partita contro i valentiniani alquanto rocambolesca: "E' stata una gara sofferta, abbiamo giocato con una squadra forte che vanta giocatori come Macaluso, Gjonaj e Romanelli, in grado di fare la differenza in qualsiasi momento. Vittoria meritata, cercata, voluta, con tanto tanto cuore e alla fine siamo stati premiati".

Partita caratterizzata da nervosismo: "La posta in palio era importante per entrambe, è normale che ci fosse del nervosismo, possiamo quasi definirlo nervosismo da finale. Dovevamo assolutamente vincere perché con il Castellaneta a sei punti sarebbe stato tutto più complicato".

Il Castellaneta: "Parliamo di una squadra che è prima in classifica. Avversario ostico, difficile da affrontare dal momento che è molto compatto e sfrutta bene le ripartenze".

L' uomo della provvidenza: "Sono entrato in campo convinto che dovessi servire a qualcosa. Ho voluto dimostrare di che pasta sono fatto. Sono contento di aver contribuito alla vittoria della mia squadra: la gioia del pubblico e dei tifosi è stata una carezza al cuore".

Trasferta difficile: "Quella di Locorotondo non sarà una gara facile: andremo con l’intento di conquistare i tre punti, non può essere altrimenti visto che mancano otto partite alla fine del campionato e dobbiamo cercare di vincerle tutte, alla fine tireremo le somme".

Il dodicesimo giocatore in campo: "I tifosi sono parte integrante della nostra squadra: quando scegli di giocare in una piazza come Grottaglie sei consapevole del seguito che ha la città. Nel bene e nel male, loro sono sempre vicino alla squadra. In Prima Categoria avere una tribuna gremita di gente è un onore: noi lottiamo anche per loro".

Boxe: Parte la stagione agonistica della Quero-Chiloiro
Serie D/H: Andria-Cerignola si gioca sul neutro di Apricena