Promozione

Martina: Amodio, 'San Marco? Nessuna paura, solo rispetto'

Alessio Petralla
31.10.2018 16:50

Il pareggio con il Bitetto non è stato preso benissimo dal Martina come conferma, a Blunote, Giuseppe Amodio: “Il risultato di domenica lo abbiamo preso male: potevamo chiudere il match nel primo tempo e magari vincerla largamente. Non siamo stati cinici e il pareggio è arrivato per via di una nostra distrazione grazie ad un rigore dubbio. Queste gare bisogna metterle al sicuro prima”.

LA SETTIMANA: “L’affronteremo come sempre preparandoci con il solito impegno. Ci alleniamo con la giusta voglia con la consapevolezza che domenica ci attende una partita molto importante. Con il San Marco faremo di tutto per fare risultato”.

IL SAN MARCO: “Conosco soltanto Quaresimale e Salerno visto che, per me, è la prima stagione nel gruppo A di Promozione Pugliese. Comunque, se ne hanno vinte otto su otto di fila qualcosa di buono avranno. A prescindere dall’avversario non dobbiamo avere paura ma soltanto rispetto”.

I TIFOSI: “Domenica scorsa hanno visto che abbiamo dato il massimo in campo. Dobbiamo ripartire e riprenderci subito”.

LA GARA: “Un ko potrebbe essere pesante ma assolutamente non decisivo visto che il campionato è lungo. Ovviamente andiamo li per cercare il bottino pieno”.

Si ringrazia:

Talsano: La carica di capitan Lisi, 'Riscattiamoci subito'
Futsal A2/F: Città di Taranto, è tempo di Coppa Italia