Eccellenza

Brindisi: Olivieri, 'La mia squadra sarà arrabbiata e desiderosa'

Alessio Petralla
08.06.2019 13:06

E' tutto pronto per la gara di ritorno che decreterà la promossa in Serie D tra Agropoli e Brindisi. Massimiliano Olivieri, tecnico degli adriatici, presenta così la sfida a Blunote: "Mentalmente ci siamo e non vediamo l'ora di giocare per consolidare il risultato dell'andata. Formazione? L’unico in dubbio è Quarta, gli altri sono tutti disponibili".

L'AGROPOLI: "Mi aspetto un avversario aggressivo che punterà sulla velocità per farci male. Di contro, il Brindisi sarà arrabbiato e desideroso: ne verrà fuori una partita combattuta".

LE INSIDIE: "Sono tante visto che è una finale. Chi sbaglierà meno otterrà la Serie D".

IL PUBBLICO: "L'apporto dei nostri tifosi avrà un peso importante. Spero saranno in 950, il loro apporto può essere fondamentale".

Si ringraziano:

Arcelor Mittal, completata la chiusura della discarica G2
Agropoli: Gianluca Esposito, 'Attaccheremo con equilibrio'