Serie D

Serie D: Girone H, la formazione Flop della 16a Giornata

Mimmo Galeone
18.12.2018 17:06

Dino Bitetto, allenatore del Cerignola

FLOP 11

PORTIERE

Abagnale (Cerignola) Sicuramente non del tutto irreprensibile sulle quattro reti incassate in quel di Picerno.

DIFESA

Pantano (Sarnese) Avvio di contesa da incubo. Nell'intervallo mister Cusano dice che può bastare così e lo lascia sotto la doccia.

Rinaldi (Ercolanese) Provoca il penalty, toccando il pallone in caduta con la mano nella propria area. Più sfortunato che colpevole.

Di Cecco (Cerignola) Pomeriggio assolutamente da dimenticare per la retroguardia dauna, perforata a ripetiizione.

Colarusso (Nola) Un tantino defilato; si perde nei momenti caldi del match, limitandosi al piccolo cabotaggio.

CENTROCAMPO

Terrevoli (Bitonto) Decisamente sottotono. Infatti si estranea dal gioco per lunghi tratti, lasciando poche tracce della sua presenza.

Bernardini (Fasano) Qualche sbavatura di troppo, specialmente quando si tratta di dover far ripartire la manovra.

Bertacchi (Nardò) Non è il solito punto di ferimento della compagine neretina. Una domenica grigia, capita anche ai migliori.

Leonetti (Francavilla in Sinni) Esordio poco convincente. L'intesa con i compagni è senz'altro da perfezionare.

ATTACCO

Girardi (Pomigliano) Rimedia un' espulsione davvero ingenua, per un calciatore con la sua lunga esperienza.

Siclari (Fidelis Andria) Domenica da archiviare alla svelta. Tra l'altro spedisce malamente fuori anche un calcio di rigore.

All. Bitetto (Cerignola) Tonfo fragoroso in casa della capolista Picerno. Eame di maturità decisamente fallito.

Sorrento: Figliolia, 'Panarelli tecnico preparato che vuole emergere'
Taranto: Eventi musicali, Hot Xmass con Zakalicious Live Showcase