VOLLEY

Volley: Vibrotek, Piscitelli 'Vogliamo un campionato dignitoso'

Alessio Petralla
09.10.2018 11:33

Banda di lungo corso, Stefania Piscitelli, classe 1986, metterà a disposizione della Vibrotek tutta la sua esperienza: “L’impatto con le nuove compagne è stato eccezionale, anche se conoscevo molte di loro per averci giocato insieme o per averle affrontate da avversarie. La squadra è in fase di amalgama, ma ritengo sia abbastanza forte. Sono qui per dare una mano e stimolare le più giovani già molto brave”.

LO STAFF: “Coach Laneve è fantastico. Dirigenti e tecnici sonomcomprensivi e il presidente Di Giuseppe è sempre molto disponibile e presente”.

IL CAMPIONATO: “Il girone che andremo ad affrontare è tosto: ogni domenica sarà dura, ma la voglia di combattere non ci manca, siamo fiduciose”.

GLI OBIETTIVI: “È bello tornare ad allenarsi e giocare. Ho tanta voglia e passione. Cercherò di essere sempre presente in allenamento anche perché la partita è l’atto finale di una settimana di lavoro. L’obiettivo della Vibrotek è quello di disputare un campionato dignitoso, creando un bel gruppo. Vogliamo ben figurare dimostrando alla gente che la pallavolo è uno sport sano”.

STEFANIA PISCITELLI: “Sono una classe 1986 e il mio ruolo è quello di banda, anche se spesso mi sono adattata quando serviva: per diciotto anni ho sempre giocato nella stessa società, l’Ideal Talsano con coach Delia. E’ la prima volta che cambio maglia”.

MESSAGGIO: “Sono l’unica ragazza di Leporano ed è una bella emozione giocare nella mia città. Chiedo al pubblico di seguirci in maggior quantità rispetto agli anni passati: il calore della gente ci offrirà tanti stimoli”.

Si ringrazia:

Real Pulsano: Gargano, 'Ben trattato dalla famiglia Novellino'
Sorrento e Nola, avversarie del Taranto viste da Cristina Mariano