Promozione

Lizzano: Palmieri, 'Non stiamo bene ma cercheremo il risultato'

Alessio Petralla
20.04.2018 15:04

Il Lizzano non terminerà la sua stagione in casa visti i lavori allo stadio. Di fatto la sfida con il Salento si giocherà sul neutro di Sava come spiega, a Blunote, il tecnico Aldo Palmieri: “In settimana abbiamo ridimensionato il numero degli allenamenti anche per via dello stadio non utilizzabile. Di fatto, domenica, giocheremo sul neutro di Sava”.

FORMAZIONE: “Mancheranno Baratto e Manzella squalificati e Antonicelli e Monopoli infortunati. Nazaro e Alla sono a rischio. Non farò turn over, vista la rosa risicata. Giocheranno praticamente tutti”.

IL SALENTO: “Ha bisogno di almeno un punto per la matematica salvezza ma noi anche se non siamo al top vogliamo chiudere in bellezza la stagione. I leccesi sono la sorpresa in negativo. Sono partiti con una rosa di tutto rispetto ma mi rendo conto, visto che lo vivo da un paio di settimane, che cercare sempre un campo per allenarsi e giocare appesantisce il tutto”.

LA GARA: “Gli stimoli sono diversi: il Salento non vorrà, assolutamente, perdere per la matematica salvezza. Noi, come detto, vogliamo chiudere bene visto che questo finale di campionato non sta andando benissimo. Vogliamo fare risultato anche se la squadra non è in salute”.

FOTO GIORGIA CANNELLA

Si ringraziano:

 

Commenti

Sava: Sarli, ‘Non voglio vedere calciatori appagati’
Serie D/H: Cavese, ostacolo stadio per il ripescaggio