TARANTO

D/H: Pronostici, Antonazzo ‘La penalità può pesare mentalmente'

L'ex centrocampista del Taranto: 'I rossoblù creano tanto e divertono'

Alessio Petralla
23.02.2019 13:12

A commentare il campionato di serie D/H partendo dal punto di penalizzazione infierito al Taranto, a Blunote, è l’ex calciatore rossoblù Angelo Antonazzo: “Questa penalizzazione può far male più che altro da un punto di vista mentale: ai fini della classifica non tantissimo visto che il Picerno comunque doveva e deve fermarsi due volte. Togliere un punto ad una formazione che sta rincorrendo può sembrare tantissimo”.

LOTTA AL VERTICE: “Bisogna rimanere agganciati fino alla fine perché, poi, gli scontri diretti determineranno tutto. Il Taranto è partito con qualche punto di ritardo e sta disputando un gran ritorno. Ora il pallone peserà tanto e la spunterà chi arriverà più in forma al giro di boa”.

LOTTA SALVEZZA: “Anche nelle parti basse della classifica è una bella lotta. Mi dispiace per come stiano andando le cose al Nardò del mio amico Taurino che si ritrova invischiato giù. Anche in questo caso è, ancora, tutto aperto”.

IL TARANTO: “E’ una squadra che gioca e lo fa meglio di tutte. Affronta ogni partita al meglio con geometrie e belle giocate: si vede la mano del tecnico Panarelli. Formazione che ha una vera e propria identità e che crea tanto. Il Picerno sta sorprendendo e non perde colpi grazie, anche, al bravo Giacomarro, mentre il Cerignola ha un potenziale migliore ma gioca peggio. Il Taranto mi piace e con l’innesto di Di Bari, nonostante qualche acciacco nelle ultime settimane, e qualche altro può fare, davvero, bene”.

I PRONOSTICI DI ANGELO ANTONAZZO

25a Giornata – Serie D – Girone H – 25/02/19

AUDACE CERIGNOLA-SAVOIA: 1 – “I campani sono ostici e non facili da affrontare ma i padroni di casa hanno tutto da perdere”.

AZ PICERNO-GRAVINA: X – “Vedendo la classifica può sembrare una partita scontata con i baresi che, però, hanno bisogno di punti salvezza. Spero in un pari”.

BITONTO-NOLA: 1 – “I baresi, sulla carta, hanno tutto per farcela. Il Nola mi è sembrato poca cosa. Inoltre giocare nel barese è sempre difficile”.

FRANCAVILLA IN SINNI-NARDO’: 2 – “Si affrontano due formazioni dal cammino speculare. Mi auguro che i neretini possano riprendersi”.

GRAGNANO-SARNESE: X – “E’ uno scontro salvezza ostico tra due compagini napoletane”.

GRANATA-GELBISON: 2 – “I padroni di casa ormai giocano per onorare il campionato”.

POMIGLIANO-FIDELIS ANDRIA: 2 – “Ho avuto modo di vedere i campani all’opera e non mi hanno detto niente. Se i biancoazzurri giocano come hanno fatto con il Taranto sarà una gara a senso unico”.

SORRENTO-TEAM ALTAMURA: 1 – “I baresi devono fare punti ma su quel campo dei rossoneri non è facile”.

TARANTO-FASANO: 1 – “Immagino che il Taranto farà la partita con un Fasano forte in contropiede visti gli ottimi attaccanti. All’andata finì in parità ma fu un assedio degli ionici. Vinceranno i rossoblù”.

Si ringraziano:

Fasano: Il tecnico Laterza, 'Il lavoro di Panarelli si vede'
Tennis: Dubai, Fabbiano avanza al turno decisivo delle qualificazioni