Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Champions League: Scontri a Siviglia, ferito seriamente un tifoso juventino

Martedì 22 Novembre 2016 12:30 in Calcio Varie 339 Redazione

Nella serata di lunedì 21 novembre, dopo le 23, un gruppo di tifosi juventini, presente a Siviglia per la sfida di Champions, è stato aggredito da circa 40 ultrà del Siviglia. Teatro della guerriglia il bar El Papelón de Reyes Católicos, nel centro storico della città. 

UN FERITO "SERIO" Il bilancio è di tre feriti, di cui uno grave: si tratta di un belga di 28 anni, tifoso della Juventus, che secondo gli investigatori fa parte fa parte dei Drughi del Belgio. Ha riportato ferite da arma da taglio (da stabilire se si tratti di coltellate o un vetro) al torace e a una gamba. Trasportato d'urgenza in ospedale, ha subito un intervento. Le sue condizioni sono serie, ma stabili e in evoluzione favorevole e non sembra ci sia rischio di vita. Gli altri due feriti sono un italiano e uno spagnolo. Quest'ultimo indossava una sciarpa del Siviglia e gli investigatori ipotizzano possa trattarsi di uno degli assalitori. Per questo è stato ascoltato a lungo dagli agenti e non si esclude che possa essere tra i fermati.

AGGUATO Gli ultrà del Siviglia erano "armati di spranghe e bottiglie, a volto coperto", riferiscono fonti investigative torinesi, in contatto con alcuni colleghi presenti nella città spagnola e con le autorità locali. Quello degli ultrà spagnoli, sempre secondo quanto appreso, sarebbe stato quindi un "vero e proprio agguato".

NUMEROSI DANNI Numerosi danni materiali per il locale, che al termine degli scontri è apparso come un campo di battaglia con sedie, tavoli e ombrelloni distrutti. La polizia è rimasta diverse ore nel ristorante per ascoltare i testimoni e ricostruire quanto accaduto.

RIVALITA’ L'astio tra le due tifoserie risalirebbe al match di Europa League tra Benfica e Siviglia disputato a Torino nel maggio 2014. In quell'occasione, i tifosi del Toro, 'nemici' della Juve, si schierarono a favore del Siviglia. Tensioni si erano già registrate l'anno scorso, ma gli agenti riuscirono a evitare la rissa. Non è la prima volta, in questa stagione, che si verificano incidenti a Siviglia in occasione delle partite di Champions League: scontri si erano verificati prima delle sfide con Lione e Dinamo Zagabria.

Nella foto: Il bar El Papelon, teatro dell'agguato perpetrato ai danni dei tifosi juventini