TARANTO

L'analisi: Passiatore, 'Cerignola-Taranto può essere decisa da episodio'

Alessio Petralla
04.10.2018 12:50

Prima di immergersi nel prossimo match, il big match tra Cerignola e Taranto, l’ex tecnico rossoblù Francesco Passiatore, analizza la sfida con il Gragnano: “Domenica è stata una partita in cui nei primi 15-20’ il Taranto ha fatto bene giocando tra l’entusiasmo della gente e con un buon impatto ambientale. Dopo, sul 2-0, si è fatto un passo indietro e i campani sono riusciti a pareggiare. Nella ripresa il Gragnano si è posizionato nella propria metà campo ma il Taranto che ha una rosa ampia è riuscito a farla franca attaccando e trovando varie occasioni con D’agostino e poi il gol con Marsili. In ogni posizioni gli ionici hanno titolari. Sulla carta, nonostante il successo nel finale, gli ionici erano nettamente favoriti: quello che è accaduto ci insegna che bisogna prendere ogni partita con le pinze”.

IL CERIGNOLA: “E’ una formazione composta da calciatori importanti. L’ho visto all’opera in coppa. Hanno avuto una partenza così così e per loro domenica, con il Taranto, può essere una partita fondamentale per dare il via a un cammino di prim’ordine. Al di la delle individualità potrebbe farla franca e arrivare in alto chi gestirà il gruppo e farà sacrifici”.

CERIGNOLA-TARANTO: “I padroni di casa vorranno partire forte ma, di contro, il Taranto vorrà subito imporsi con forza e determinazione per cercare il risultato. Viste le rose importanti è difficile fare pronostici. La gara potrebbe essere decisa da qualche dettaglio o episodio”.

Si ringrazia:

Volley: Vibrotek Leporano, Tamburrano 'Sarà un campionato ostico'
Taranto: Tifosi, 190 tagliandi per la trasferta di Cerignola