Promozione

Talsano: Galzarano, 'Le due casalinghe? Importante non perdere'

Alessio Petralla
27.02.2019 13:43

Una sconfitta, quella di domenica, che ci può stare visto che il Talsano è andato a giocare sull’ostico campo dell’attuale capolista Ugento. A commentare il periodo è l’esperto difensore centrale Michele Galzarano: “Il ko di domenica scorsa ci può stare visto che abbiamo giocato con una compagine organizzata e meglio messa atleticamente rispetto a noi. Inoltre i leccesi lottano per vincere il campionato. Comunque, la vittoria con l’Ostuni ci ha fatto respirare. Ora abbiamo due sfide in casa molto importanti in cui, se riuscissimo a conquistare sei punti, avremmo un piede e mezzo di permanenza in Promozione. L’importante sarà non perderle”.

LA SETTIMANA: “Sarà particolare anche perché conosciamo l’importanza di queste due sfide. Ora pensiamo alla prima…”.

IL BRILLA CAMPI: “In rosa ha gente forte come Scarciglia, Carlà e Gennari. Si tratta di un avversario in salute. Loro sono abituati al campo sintetico e sul nostro, in terra battuta, potrebbero trovare delle difficoltà”.

GALZARANO: “La mia stagione era partita benissimo disputando un girone d’andata importante fino a poco prima di Natale quando la pubalgia mi ha tenuto fermo per un mese e mezzo. Sono rientrato in campo con l’Ostuni giocando fino alla metà della ripresa quando ero cotto. Spero, domenica, di giocare e aiutare i compagni”.

IL CAMPIONATO: “E’ equilibratissimo. Basta vedere le statistiche. Ci sono tanti risultati clamorosi e le rose sono tutte ben attrezzate. Non ci sono compagini materasso. Sono sempre scontri apertissimi”.

Si ringraziano:

Taranto: Gravina vietata, ‘I tarantini non sono delinquenti’
Martina: Il ds Carrieri, 'Ora bisogna continuare a lottare'