Serie D

Serie D: Girone H, la formazione Top della 3a Giornata

Mimmo Galeone
01.10.2018 18:40

Max Marsili, esperto centrocampista del Taranto

TOP 11

PORTIERE

Gragnaniello (Nola) In quel di Sorrento para di tutto e di più; anche un tiro dagli undici metri. Saracinesca.

DIFESA

Cassano (Nardò) Esordio stagionale senz' altro molto positivo; con la consueta grinta, senza fare sconti a nessuno.

Tortora (Sarnese) Guida il pacchetto arretrato con piglio decisamente autoritario. E i granata escono indenni da Nardò.

Cacace (Savoia) L' ex brindisino risolve il derby con il Pomigliano, infilando la sfera in rete su azione susseguente a calcio d' angolo.

De Angelis (Gelbison) Oltre a difendere con diligenza si sgancia sovente in avanti, sfiorando anche la segnatura.

CENTROCAMPO

Guadalupi (Team Altamura) Un tantino più arretrato del solito; ma trova lo stesso lo spunto vincente, questa volta su calcio di punizione.

Marsili (Taranto) Sui titoli di coda trova la rete dell' insperata vittoria, direttamente dalla bandierina del corner.

Kosovan (Picerno) L' ucraino guida la rimonta lucana, con una tripletta confezionata in soli 25 minuti. Decisivo.

Turitto (Bitonto) Il suo micidiale uno-due spedisce al tappetto il Cerignola. Tra i protagonisti di questo primissimo scorcio di campionato.

ATTACCO

Poziello (Gragnano) Allo “Iacovone” di Taranto la sua doppietta tiene in piedi i gialloblu, fino al fatale 90° minuto di gioco.

D' Auria (Francavilla in Sinni) Sblocca la contesa con la Fidelis Andria, con un magistrale calcio da fermo.

All. Pizzulli (Bitonto) Dopo l' impresa infrasettimanale in Coppa, al “San Nicola” di Bari, arriva anche l' importante vittoria casalinga con il Cerignola.

Serie C/B: Roselli nuovo allenatore della Sambenedettese
Serie D: Girone H, la formazione Flop della 3a Giornata