FUTSAL

Futsal CM: Volare Polignano, Maiellaro ‘Ko ci fanno crescere’

19.10.2017 21:10

Luigi Maiellaro, presidente della Volare Polignano

Dimenticare il Lausdomini nella seconda gara casalinga consecutiva. Idee chiare in casa Volare Polignano a poche ore dalla sfida con il Caserta Futsal valida per la terza giornata del campionato nazionale di serie B (gir. G) ed in programma sabato pomeriggio alle ore 16. La sconfitta rimediata contro i campani è una ferita che va pian piano rimarginandosi e, anche per questo, la banda di mister Andrea Rotondo non vede l’ora di tornare in campo. Non vede l’ora di tornare a vedere un Pala Gino D’Aprile pieno di entusiasmo anche il presidente Luigi Maiellaro che ha così commentato la sfida di sabato scorso: “Considerando il vantaggio iniziale, speravo in un risultato diverso. Tuttavia avevamo davanti a noi una squadra molto forte ed organizzata, e sono sicuro che questa sconfitta ci aiuterà a crescere”. Dopo due giornate sono già emersi i primissimi valori delle squadre inserite nel girone G con il numero uno rossoverde che ipotizza il ruolo della sua squadra: “Vedo molto impegno da parte dei ragazzi sia in allenamento che in partita e ritengo che la mia squadra possa recitare un ruolo importante, magari non da primissimi posti, ma sicuramente saremo all’altezza della categoria”. Per Maiellaro, inoltre, è anche tempo di bilanci a pochi mesi dalla sua nomina come presidente: “Credo sia positivo. Fare il presidente ti regala sensazioni molto belle e, personalmente, cerco sempre di dare il massimo come ho sempre fatto da quando ho cominciato a far parte di questa grande famiglia. In questi mesi siamo passati da un campionato regionale ad uno nazionale. Tuttora stiamo lavorando per apportare delle migliorie in ogni campo ed in questo senso posso già annunciare che a breve sarà comunicato il nome del nuovo segretario generale il quale si occuperà di tutte le questioni burocratiche. La sfida con il Caserta? Spero solo di rivedere lo stesso entusiasmo di sabato scorso. Il Pala Gino D’Aprile può essere un fattore determinante per noi in questo campionato”.

Basket/CM: Cus Jonico-Francavilla anticipata a venerdì 27 ottobre
Volley: La Frascolla riporta a Taranto la pallavolo nazionale