Cultura, musica e spettacolo

Le arie più belle dell’opera italiana al Taranto Opera Festival

Sabato 13 luglio, all’arena Villa Peripato di Taranto Gran galà lirico con Katia Ricciarelli

Comunicato stampa
12.07.2019 12:33

Katia Ricciarelli

Saranno le arie più belle del repertorio operistico italiano la colonna sonora del secondo appuntamento del Taranto Opera Festival, la rassegna dedicata all’opera lirica promossa ed organizzata dal Comune di Taranto - assessorato alla cultura e dall'associazione musicale Domenico Savino di Taranto. 

Dopo “La Traviata” di Giuseppe Verdi (programmata nella serata inaugurale), il Taranto Opera Festival torna nell'arena della Villa Peripato di Taranto con lo spettacolo previsto nel mese di luglio. Un Gran galà lirico sarà portato in scena, infatti, sabato 13 luglio e vedrà la partecipazione dell'ospite d'onore, "madrina" della manifestazione Katia RicciarelliSabato 3 agosto, infine, il cartellone si chiuderà con "Elisir d'Amore", regia di Giovanna Nocetti, direttore Davide Dellisanti, coproduzione Opera Fuerteventura, coro ed orchestra TarantOperaFestival. Tutti gli spettacoli si svolgeranno nell'arena della Villa Peripato, a Taranto, con inizio alle ore 21

Il cartellone è promosso e curato dall'assessore alla cultura del Comune di Taranto Fabiano Marti, dal direttore artistico, il maestro Davide Dellisanti, dai maestri Pierpaolo de Padova e Paolo Cuccaro, che guidano l'associazione musicale Domenico Savino. La rassegna è sostenuta dalla Banca di Taranto. 

Katia Ricciarelli, madrina della manifestazione, si esibirà con alcuni brani nel Gran galà lirico. La famosa cantante, inoltre, interverrà durante lo spettacolo in una “conversazione” sull’opera lirica e sul suo personale percorso artistico ed umano, raccontando, in una breve intervista, attraverso la sua storia e suoi progetti, uno spaccato del mondo operistico italiano. 

Vincitrice nel 1971 del Concorso Internazionale Voci Verdiane, ha cantato nei più importanti teatri del mondo: Opera House di Chicago, Teatro alla Scala di Milano, Metropolitan Opera di New York, Royal Opera House di Londra. Ha un'intensa attività televisiva, che spesso la porta in televisione accanto ad importanti attori italiani e non. Ha avuto alcune esperienze cinematografiche. 

Nel Gran galà lirico, insieme a Ricciarelli, si esibiranno i cantanti Antonia Cifrone (soprano), Roberto Cervellera (tenore), Andrea Carnevale (baritono), Luca Simonetti (baritono), Monkyu Park (basso), accompagnati dal pianista Davide Dellisanti. Saranno proposte le arie più note e d importanti della storia operistica italiana, tratte dai melodrammi di Verdi, Donizetti, Puccini, ma anche brani famosi di Schubert ed altri autori classici, insieme a qualche pezzo della canzone napoletana. 

Per informazioni sui biglietti si può consultare il sito www.tarantoperafestival.it e la relativa pagina Facebook, oppure contattare l'associazione musicale Domenico Savino, via Cavour 24, Taranto, tel. 3392360993; 3477242217ass.musicaledomenicosavino@gmail.com; Punto vendita abbonamenti: Francesco Basile strumenti musicali- via Matteotti 14, Taranto.

Brindisi: Mercato, nel mirino un difensore esperto
Eventi: Giovedì 18 luglio divertimento a 'La Spiaggetta Club'