VOLLEY

Volley B2/F: Missione compiuta, la DS Oria è salva

Ora il quinto posto in classifica è realtà e mantenerlo fino al termine del campionato sarebbe un grandissimo risultato

09.04.2018 17:04

Vittoria doveva essere e 3 punti sono arrivati per la Damiano Spina Oria che, in trasferta, trova un successo che a questo punto realizza l'obiettivo stagionale della salvezza e, ora, può consentire di guardare alle ultime gare di campionato per migliorare ancor di più l'attuale classifica. Il match contro Terracina era da annoverare come una gara abbordabile che, però, ha visto le laziali giocarsela senza nessun timore di sorta. Come detto la gara ha preso subito l'andamento favorevole alle oritane, avanti nel primo parziale addirittura fino al 21-9, salvo un sussulto finale di Terracina, chiudendo il set sul 25-13. Il periodo più equilibrato è sicuramente il secondo, dove proprio quella piccola scossa da parte delle laziali riusciva a portarle sul 8-4 in proprio favore. Poi l'equilibrio pian piano veniva spezzato da Oria che a metà periodo metteva il passo avanti alle avversarie (16-14) per poi andare a chiudere sul 25-20. Terzo set, invece, molto simile al primo: dopo una iniziale fase di equilibrio, la Damiano Spina vola sul 16-10. Il break finale di 9-2 per le brindisine chiude ogni speranza. Domenica di attesa adesso: se arriveranno risultati favorevoli dagli altri campi la salvezza, seppur già più che virtuale, sarà matematica. Ora il quinto posto in classifica è realtà, e mantenerlo fino al termine del campionato sarebbe un grandissimo risultato per la compagine della Damiano Spina.

TERRACINA- DAMIANO SPINA ORIA 0-3 (parz.li 13-25, 20-25, 12-25)

Damiano Spina Oria: Zanzarelli 0, Zingarello 5 Cozzetto 1, Casalino, Scaglioso 3, Bozzetto, Valente 6, Leone 13, Benefico 4, Galiulo 11, Diviggiano, Panza 5, Limonta 4. All. Acquaviva.

Terracina: De Pretis 1, Parisella 4, Montini 5, Ascenzi 6, Stefanelli, Sciscione 4, Di Sauro, Bagnara, Olleia 6, Paglarino, Orlia, Minutilli 1. 

Arbitri: Giuseppe Resta e Andrea Scarnera.

Commenti

D/H: Finisce in parità il posticipo della 30a Giornata
Futsal B/M: Volare Polignano, poker nell’ultima casalinga