BASKET

Basket: Cus Jonico, coach Olive ‘La testa farà la differenza’

Quarti di finale Playoff serie C Gold, capitan Baraschi: ‘Dobbiamo giocare di squadra’

Comunicato stampa
13.04.2019 11:45

Coach Olive - Foto Aurelio Castellaneta

“Giocare contro Monopoli vuol dire riuscire ad arrivare agli ultimi possessi con qualche energia ancora dentro - dice coach Olive – perché credo sia la squadra ‘più lunga’ di tutto il campionato quindi i cambi sono decisivi. Come in Gara 2, l’apporto dei vari Bitetti, Pannella e Martignago sarà fondamentale. Abbiamo vinto fisicamente? Credo che il tutto sia collegato alla testa, se stai bene di testa il fisico si comporta di conseguenza”.

“Loro hanno grandi giocatori – rimarca capitan Baraschi –, noi siamo stati bravi a giocare di squadra gestendo anche il minimo vantaggio. Quello che succederà domenica in Gara 3 sarà un di più per noi che abbiamo lavorato duro da settembre e vogliamo il meglio per questa maglia”.

INTERVISTE DI TONY CAPPUCCIO

Basket: Cus Jonico Taranto a Monopoli per tentare l’impresa
Diavoli Rossi: Mongelli, 'Che grane emozione vincere il girone'