FUTSAL

Futsal A/F: Playoff scudetto, si complica il cammino del Real Statte

La squadra di Marzella cade a Montesilvano (4-1) e ora è obbligata a vincere Gara 2 per arrivare alla ‘bella’

Comunicato stampa
09.05.2019 12:11

Ion, suo il gol della bandiera rossoblu nel 4-1 con Montesilvano

Il risultato di 4-1 subito dall'Italcave Real Statte contro il Montesilvano non rende merito alla prestazione delle rossoblù. Dovrà vincere gara-2 per portare la serie alla "bella", obiettivo possibile se si riparte dal bel primo tempo offerto dalle ioniche in terra abruzzese. Resta il rammarico soprattutto per il finale di prima frazione di gioco dove fondamentalmente si è deciso il match. Italcave che parte con Margarito, Belam, Pereira, Violi, Mansueto. Rispondono le padrone di casa con  Ana Carolina, Gayardo, Bruna Borges, Martìn Cortes, Dayane. Partenza ottima delle rossoblù che dopo una fase di studio vanno vicine al gol con Belam. Nella seconda parte di gara ci prova anche Pereira, il suo lavoro centralmente crea imbarazzo alla retroguardia del Montesilvano, D'Incecco salva grazie all'aiuto del palo. Ma la buccia di banana è dietro l'angolo e l'Italcave con due disattenzioni va sotto all'intervallo. D’Incecco recupera palla su ripartenza Statte, superiorità numerica concretizzata da Borges. Al 19′ doppietta di Bruna Borges su azione d'angolo. Il doppio svantaggio complica i piani nella ripresa dell'Italcave anche se è ancora Belam a sfiorare il gol. Ma il 3-0 è ad opera di Cely Gayardo: discesa sulla destra doppio dribbling e tiro forte deviato da Margarito. Arriva D'Incecco che insacca. Statte che prova a reagire e dai piedi di Da Rocha arriva l'assist per il terzo gol di Bruna Borges. L’Italcave prova a cambiare l'inerzia col di movimento e dopo un paio tentativi di Giuliano arriva il gol del 4-1 con di Ion sempre su assist della numero 8 ionica. Ora la sfida di domenica al PalaCurtivecchi con un solo risultato da conquistare, ossia la vittoria per andare a gara-3.

CITTA’ DI MONTESILVANO-ITALCAVE REAL STATTE 4-1 (2-0 p.t.)

MONTESILVANO: Ana Carolina, Gayardo, Bruna Borges, Martìn Cortes, Dayane, Ferretti, D’Incecco, Silvetti, Elpidio, Guidotti, Esposito, Ceravolo. All. Marzuoli

STATTE: Margarito, Belam, Pereira, Violi, Mansueto, Russo, Ion, Giuliano, Marangione, Girardi, Gallo. All. Marzella

MARCATRICI: 18’52” p.t. e 19’39” Bruna Borges (M), 6’44” s.t. D’Incecco (M), 12’41” Bruna Borges (M), 15’50” Ion (S)

AMMONITE: Mansueto (S), Martìn Cortes (M), Ion (S)

ARBITRI: Alessandro Pompeo Ghiretti (Ciampino), Davide Fardelli (Cassino) CRONO: Gianluca Rutolo (Chieti)

Eventi: Le canzoni più belle di opere e film cinesi e americani
Diavoli Rossi: Allievi, Vestita 'I risultati? Gran merito alla società'