Talsano: Frascella, 'E' stata la vittoria di tutti'

Alessio Petralla
08.10.2018 12:57

Continua la grande cavalcata del Talsano che, in casa, batte l’Aradeo. Soddisfatto il tecnico Luciano Frascella che commenta la sfida di domenica: “Abbiamo giocato con una buonissima squadra che è retrocessa dall’Eccellenza: palleggiavano molto bene e devo dire che nel primo tempo hanno giocato meglio loro a differenza del secondo in cui siamo stati superiori. Comunque, non abbiamo mai corso rischi enormi. Nella ripresa ho alzato il baricentro con i ragazzi che non hanno mai mollato e che sono stati premiati nel finale dagli sviluppi di un corner con Angelini che ha insaccato. Prima della marcatura c’era stata una bella triangolazione con Albano che non è riuscito a realizzare. Bene i calciatori subentrati Galante e Malamine. E’ stato il successo del gruppo e di tutto lo staff e la dirigenza. Ce la giocheremo con tutti sapendo che ci sarà sempre da soffrire”.

L’ARADEO: “Abbiamo affrontato un avversario organizzato che muoveva bene il pallone e che disponeva di un classe 2001, Cisse, davvero molto forte e veloce. Un plauso a Tonti che lo ha limitato. Inoltre, avevano un buon portiere”.

IL TALSANO: “Nel passato campionato i primi tre punti arrivarono soltanto alla quinta giornata con il Tricase: quest’anno daremo fastidio a tutte. Dobbiamo conquistare quanti più punti possibili con la consapevolezza che è un momento che ci sta andando tutto bene ma che arriveranno tempi più duri. Ottimo cammino in cui siamo riusciti a mettere in cascina nove punti. Continuiamo a lavorare”.

DOPPIO IMPEGNO: “Martedì faremo una seduta di scarico visto che giovedì giocheremo la gara di ritorno di coppa: avrà spazio chi ha giocato meno. Affronteremo due volte in una settimana il Lizzano e dovremo dosare le forze. Mi dispiace per Marchigiano che domenica è uscito prima per problemi alla coscia. Rientrerà Rossi dalla squalifica”.

Si ringrazia:

Serie C/C: Potenza, Caiata ‘Ragno? Decisione sofferta’
Figc: Gabriele Gravina candidato unico alla presidenza