TARANTO

Bomber D’Agostino gela il Taranto: ‘Non so se resterò...’

Il fantasista genovese: ‘A tempo debito, vedremo se ci saranno le condizioni, di certo per città e maglia nutro un sentimento forte’

15.03.2019 09:26

Stefano D’Agostino, bomber del Taranto, si racconta al Corriere dello Sport tra presente e futuro. E se il presente mostra qualche difficoltà, il futuro appare ancora incerto: “Per il momento sono concentrato a finire la stagione, perché in queste categorie non ha senso programmare, le cose possono cambiare da un momento all’altro. Non so se rimarrò a Taranto, mi piacerebbe anche perché la mia famiglia si trova molto bene, ma bisognerà capire se ci saranno le condizioni. Di sicuro, verso la maglia rossoblu e la città nutro sentimenti forti tant’è vero che in passato ho rifiutato offerte economiche non indifferenti”.

Il fantasista genovese lascia la porta aperta e sul prosieguo della stagione rassicura: “Dopo il ko di Gravina eravamo tutti delusi, ma non sarà di certo una partita sbagliata dopo quattordici risultati utili consecutivi a minare le nostre certezze. Quando indossi la maglia del Taranto e giochi in Serie D, la sconfitta è un lusso che non può permetterti. Il nostro sogno non è svanito, ma è chiaro che con il Team Altamura dovremo riprendere il nostro cammino con la solita cattiveria e sperare...”.

Formual 1: GP d'Australia, Giovinazzi 15° nelle libere
Taranto: Rendimenti, medie in calo dopo il ko di Gravina