TARANTO

Fasano: Corvino, 'A Taranto non verremo a passeggiare: sarà una battaglia'

Alessio Petralla
22.02.2019 18:51

Un campionato che sta rispettando le aspettative quello del Fasano come conferma a Blunote, in vista della sfida di Taranto, l’attaccante Vincenzo Corvino: “Stiamo disputando un ottimo campionato anche perché siamo una neopromossa. Dobbiamo salvarci e siamo a buon punto: il campionato è ancora lungo. Domenica con il Bitonto non abbiamo dato ciò che diamo sempre…”.

LA SETTIMANA: “Ci alleniamo al massimo come facciamo da inizio stagione. Sappiamo che è una partita troppo importante e bella da giocare. Domenica vogliamo dire la nostra”.

IL TARANTO: “Delle squadre di testa che ho visto è la più blasonata e ambita per la vittoria finale. Ha una rosa ampia composta da calciatori importanti e forti. Dipende solo da loro”.

LA GARA: “Veniamo da un ko e di fronte troveremo un Taranto vorrà dire la sua per vincere. A prescindere daremo battaglia dal 1’ al 95’”.

IL CLIMA: “Mi aspetto un bel clima con i tifosi che spingeranno gli ionici alla vittoria. Chiunque vorrebbe giocare questa partita. Il Taranto viene dal pareggio al 96’ con l’Andria e vorrà fare la gara ma noi non verremo a farci una passeggiata: sarà una guerra, una battaglia”.

IL CAMPIONATO: “E’ un girone un po’ particolare con il Picerno che sta sorprendendo e vince su ogni campo. Lo scontro per evitare i play out è ancora lungo mentre per acciuffare gli ultimi posti nei play off ci sono quattro cinque squadre”.

IL FASANO: “Basiamo la nostra forza sul gruppo. Chi scende in campo da il cuore e l’anima. Il Taranto deve attendersi una bella battaglia. Il nostro modulo standard è il 4-4-2”.

Si ringraziano:

Taranto: Manzo, 'Penalizzazione? Proseguiamo il nostro cammino'
Basket: Join the game, domenica si comincia anche in Puglia