Serie B

Serie B - Playout: Salernitana salva, Venezia retrocesso in C

Decidono rigori, ai lagunari non basta gol Modolo dopo 120'

09.06.2019 21:47

La Salernitana si salva e resta in Serie B, il Venezia retrocede in Serie C. E' questo il verdetto uscito dal playout della serie cadetta dopo la gara di ritorno, disputata al 'Penzo' e terminata 1-0 per i lagunari dopo il 2-1 dei campani all'Arechi nel match di andata. Determinanti i calci di rigore, con gli errori dal dischetto di Bentivoglio e Coppolaro.

VENEZIA SALERNITANA 2-4 dcr

RETE: 41′ Modolo (V)

SEQUENZA RIGORI : DOMIZZI GOL, CASASOLA GOL, SUCIU GOL, CALAIO’ GOL, BENTIVOGLIO PARATO, PUCINO GOL, COPPOLARO FUORI, DI TACCHIO GOL

VENEZIA (4-4-2): Vicario; Zampano, Modolo (68' Coppolaro), Domizzi, Bruscagin; Lombardi, Schiavone (113' Suciu), Bentivoglio, Pinato; Bocalon (67' Zigoni), Rossi (96' Pimenta). All. Cosmi.

SALERNITANA (4-3-3): Micai; Pucino, Mantovani, Migliorini, Lopez (85' Memolla); Odjer (119' Mazzarani), Di Tacchio, Minala; Casasola, Djuric (117' Calaiò), Anderson A. (56' Orlando). All. Menichini.

ESPULSO: Minala al 45' per una gomitata (decisione presa col VAR)

Olimpia Salento Cup, la terza edizione è un successo eccezionale
Serie C: Playoff, il Pisa batte la Triestina e torna in Serie B