BASKET

Basket C Silver: Coach Caricasole, ‘Cus competitivo, ma sarà dura’

Comunicato stampa
05.10.2018 12:37

Giulio Caricasole si è guadagnato sul parquet nella seconda parte della scorsa stagione la conferma sulla panchina rossoblu. Non poteva che essere lui a tastare il polso della squadra alla vigilia del match d’esordio con i salentini

- Coach, dopo un mese di preparazione a che punto è la squadra?

“Siamo partiti un po’ in ritardo rispetto agli altri ma questo non è un problema, non mi preoccupa più di tanto. L’unico cruccio è l’aver fatto tutta la preseason, o quasi, senza Baraschi, assenza a cui si è aggiunta negli ultimi giorni quella dell’altro play, il giovane Virtus Mattei. Allenarsi senza play è un po’ un problema, come aprire una pizzeria senza pizzaiolo… (sorride, ndr)”.

- Quali sensazioni ci sono a inizio stagione? soddisfatto del roster?

“Con Vito Appeso e con l’assistant coach Claudio Carone abbiamo messo su una squadra competitiva, non temiamo nessuno, come si suol dire possiamo battere chiunque”.

- Lecce, che tipo di avversario troveremo di fronte?

“Non sono fortunato con gli esordi, l’anno scorso al mio arrivo in panchina giocammo con le prime due della classifica, ora ci troviamo di fronte una squadra come Lecce costruita sicuramente per fare un campionato di testa con i vari Mocavero, Salamina e Malaventura. Ma non temo la Lupa in fatto di qualità, lì ce la giochiamo, sulle rotazioni magari potremmo andare un po’ in affanno soprattutto sugli esterni per le ragioni di cui sopra per gli infortuni ai due play anche se Baraschi è recuperato”.

- Appello ai tifosi per riempire il Palafiom

“Non posso promettere che batteremo Lecce, dire che ci proveremo con tutte le nostre armi è una banalità e a me non piacciono. Idem sui tifosi, mi piacerebbe vedere la stessa atmosfera che c’era per gara3 dei playout la scorsa stagione, con tanta gente a tifare per la squadra di Taranto, al di là dei tanti appassionati di pallacanestro sempre pronti, non tutti sia chiaro, a criticare al primo canestro sbagliato o alla prima palla persa”.

Basket C Silver: Cus Jonico Taranto, si comincia a fare sul serio
Futsal/M C2: Sabato l'esordio della Giovani Cryos