Serie C

Playoff Serie C: Cosenza, Braglia ‘La Samb è una squadra tosta’

29.05.2018 16:05

Obiettivo Serie B per Piero Braglia - Foto Francesco Donato

“Sono partite in cui ci conosciamo poco entrambi - analizza Piero Braglia alla vigilia del match playoff con la Sambenedettese -. Abbiamo visto qualcosa, ci siamo preparati bene, ma credo che il Girone B sia difficile tanto quanto il nostro. La Sambenedettese è una squadra forte con calciatori di spessore come Miracoli, Stanco, Bellomo, con quest’ultimo che vale la B e forse la A. Squadra forte anche caratterialmente, con Moriero ha fatto grandi partite pur avendo trascorso sei mesi con Capuano. Cosa cambia? La forza dell’avversario: loro sono di categoria, il Trapani si sentiva superiore alla categoria. La Samb è cattiva agonisticamente, aggressiva, intensa, quadrata che spinge molto coi due centrali e con gli esterni, Rapisarda e soprattutto Valente. Dobbiamo fare affidamento sulla nostra forza di volontà, la voglia di andare oltre, di credere in qualcosa che sarà possibile: loro giocheranno in casa il ritorno con diecimila persone a incitarli, spero che i nostri tifosi facciano altrettanto e riempiano lo stadio. Formazione? Possiamo giocare anche a tre con Tutino, Perez e Okereke, dipende dalle condizioni dei ragazzi. Pascali e Baclet sono convocati”.

Commenti

Tennis: Roland Garros, Thomas Fabbiano avanza al 2° turno
Mercato: Cavese, Bitetto nel mirino della Nocerina