Serie C

Serie C/C: Catania, Lucarelli ‘Ora devono preoccuparsi di noi’

Il tecnico degli etnei: ‘Abbiamo mangiato cacca tutto l’anno, dobbiamo pensare solo a noi stessi’

07.04.2018 09:04

Cristiano Lucarelli - Foto Francesco Donato

“Proveremo a battere la Juve Stabia con le armi che ci stanno premiando in quasi ogni partita: voglia, partecipazione da parte di tutti e umiltà - dice Cristiano Lucarelli, tecnico del Catania -. Il campionato sta entrando nella fase decisiva e gli episodi rischiano di diventare maggiormente determinanti. In questo momento, bisogna pensare prima a noi stessi, poi alla altre. A prescindere dai risultati di Lecce e Trapani, lunedì sera dovremo vincere la nostra partita. Non dobbiamo essere noi a preoccuparci delle altre, ma le altre a preoccuparsi di noi. La squadra è pronta, ha rincorso mangiando cacca tutto l’anno, a questo punto sa benissimo come completare il percorso. La Juve Stabia ha trovato la quadratura nonostante un girone d’andata di sofferenza: non dobbiamo sottovalutarla nè farci prendere dalla troppa euforia, ma continuare con lo stesso equilibrio che ha contraddistinto l’ultimo periodo”.

Commenti

Serie C: Ufficiale, ultime due giornate in contemporanea
Potenza: Ragno, ‘In una settimana ci giochiamo tanto...’