Serie B

Serie B: Salernitana, portiere Micai preso a pugni da un ultrà

03.06.2019 07:40

Increscioso episodio fuori dallo stadio'Arechi' al termine dell'allenamento a porte aperte della Salernitana in vista dell'andata dei playout di Serie B contro il Venezia, in programma il 5 giugno a Salerno. Sfortunato protagonista il portiere dei granata Alessandro Micai, colpito da un tifoso con un pugno in pieno volto, che gli ha procurato anche la rottura degli occhiali. Un gruppo di ultrà lo ha aspettato, ne è nato un acceso diverbio, sfociato poi con l'aggressione al giocatore.

Il fatto è avvenuto sabato. Il giorno dopo è arrivato il comunicato della Salernitana, che adirà le vie legali "denunciando gli autori di questo gesto al fine di tutelare il proprio tesserato coinvolto, la società medesima e l'immagine sana della tifoseria granata - si legge in una nota - Episodi del genere non possono e non devono infangare una tifoseria passionale sì ma mai violenta e non impediranno alla società in futuro di organizzare, ove possibile, allenamenti a porte aperte".

 

Serie C: Playoff nazionali, Catania eliminato dalla corsa alla B
Assessore Ficocelli: ‘Nessuno sarà escluso dai servizi sociali’