ALTRI SPORT

Tiro a volo: De Filippis quarto a Rabat con la moglie Jessica Rossi

Il tarantino in evidenza nel Mixed Team, nuova specialità olimpica. Solo 13° nell'individuale

Redazione
04.02.2019 20:19

Si chiude con un quarto posto nel mixed team di fossa olimpica (gara a coppie che entrerà nel programma olimpico a partire da Tokio 2020) la partecipazione del tarantino Mauro De Filippis al Gran Premio Internazionale del Marocco 2019, prima gara importante del 2019.
Il tiratore di trap e la moglie Jessica Rossi, anche lei portacolori delle Fiamme Oro, hanno chiuso con 141/150, entrando in finale, dove i due azzurri si sono fermati a 27/35.
Il
Terzo gradino del podio per un'altra coppia azzurra,  formata da Silvana Maria Stanco e da Giovanni Pellielo, che dopo essersi qualificati per la finale con il dorsale numero uno grazie l’ottimo punteggio di 144/150, realizzato grazie al 73/75 della portacolori delle Fiamme Gialle ed al 71/75 del quattro volte Campione del Mondo e quattro volte medagliato olimpico delle Fiamme Azzurre, ha superato le eliminatorie fino ad arrivare al bronzo con lo score di 31/40. Meglio di loro solo il team spagnolo di Sordo Martinez e Munoz Fernandez, d’oro con 48/50, e quello sanmarinese di Alessandra Perilli e Gianmarco Berti, d’argento con 44/50.
Nella gara individuale maschile, De Filippis è rimasto lontano dai giochi per le medaglie, piazzandosi tredicesimo con 113/125. Secondo posto per Simone Prosperi.
Nella gara femminile vinta dalla Stanco, la Rossi si è piazzata terza.

Futsal A2/F: Woman Grottaglie, ko casalingo con il Nuceria
Iniziative: Mille Mani, che successo per ‘E' Natale nel sociale’