Serie D

Serie D: Ercolanese, ufficializzato nuovo organigramma societario

Comunicato stampa
10.07.2018 23:17

Presentazione ufficiale della nuova società dell’Ercolanese davanti a un centinaio di tifosi che hanno partecipato all’evento creando un clima da stadio. Per l'occasione è stato ufficializzato anche il nuovo logo che comparirà sull'abbigliamento ufficiale della stagione 2018-2019. 

Era presenteil sindaco Ciro Buonajuto che ha salutato con entusiasmo il nuovo percorso del calcio in città. La novità fondamentale, infatti, è che questo progetto può essere visto come un “azionarato popolare” perché varie sono le personalità, imprenditoriali e non, che hanno contribuito alla nascita della società. Incarichi societari sono ricoperti da chi fino a qualche mese fa sosteneva la squadra da semplice tifoso.

Tra i nomi dell’organigramma spiccano quelli del presidente Vanni Russo (che ha ricoperto questo ruolo già in passato) e di Gaetano Battiloro, amministratore unico della SRL. L’esperto dirigente sportivo ha innanzitutto spiegato la questione della denominazione sociale. La società infatti, solo per le carte federali, si chiamerà Granata 1924, ma per tutti sarà Ercolanese: “Ci sono delle regole federali che vanno rispettare - ha detto Battiloro -  ma questa denominazione è provvisoria. La ragione sociale è una SRL che io ho trasferito da Frattamaggiore e non si può fare subito una fusione con una Associazione Sportiva Dilettantistica locale. Entro la fine della stagione diventeremo ASD così sarà possibile fare una fusione e tornare ad essere anche per la federazione S.S. Ercolanese”. Battiloro ricorda il passato di quando nel 1979-1980, da giovanissimo direttore sportivo, vinse a Ercolano il campionato di Interregionale, raggiungendo la Serie C, e definisce sua questa città “che non è seconda a nessuno e non è la ruota di scorta di nessuno, ma lo dico senza alcun cenno polemico. Voglio precisare che i titoli sportivi che porto in una città, non sono abituato a riportarmeli. Io sono solo un traghettatore, i veri protagonisti di questa stagione devono essere i dirigenti di Ercolano”.

“Le squadre granata in cui ho giocato mi hanno sempre portato fortuna” ha detto Antonio Maschio, il neo tecnico. Quarantenne, in campo fino a qualche anno fa, da calciatore ha raggiunto l’apice con varie presenze in Serie B con la Salernitana e ha cominciato la sua esperienza da allenatore lo scorso anno con la Frattese, salvando la squadra in Serie D nelle ultime giornate. “Sono un allenatore molto giovane e voglio ringraziare Battiloro per aver voluto la mia conferma dopo la salvezza della stagione passata. Ora ho un’altra opportunità di ripetermi a Ercolano con altri buoni risultati. È un onore per me allenare in una città come Ercolano, una piazza che mi ha stupito tantissimo per l’entusiasmo e spero di far divertire queste persone”.

Ecco di seguito l’organigramma societario e tecnico in cui c'è il nome di Pierangelo Romano, uno dei più giovani Direttori Sportivi in Italia:

ORGANIGRAMMA SOCIETARIO 

AMMINISTRATORE UNICO: Gaetano Battiloro

PRESIDENTE: Giovanni Russo

VICE PRESIDENTE: Gianpiero Campana

DIRETTORE GENERALE: Vincenzo Gaglione

DIRETTORE SPORTIVO: Pierangelo Romano

RESPONSABILE INTERO SETTORE GIOVANILE: Dott. Andrea Formicola

SEGRETARIA: Delia Tufano

TEAM MANAGER: Luca Mazzarella

DIRIGENTE ADDETTO ARBITRI E ACCOGLIENZA: Pasquale Guida

RESPONSABILI MARTKETING: Domenico Di Bartolomeo - Lucio Savastano

RESPONSABILE UFFICIO STAMPA: Giuseppe Formisano

DIRIGENTE ACCOMPAGNATORE: Salvatore Di Dato

RESPONSABILI SECURITY, BIGLIETTERIA E SERVIZI ESTERNI: Giovanni Caiazzo - Antonio De Michele

MAGAZZINIERI: Antonio Iuliano - Carmine Cozzolino

 

STAFF TECNICO PRIMA SQUADRA 

ALLENATORE: Antonio Maschio

PREPARATORE ATLETICO: Raffaele Scialò

PREPARATORE DEI PORTIERI: Michele D’Alessandro

Eccellenza: Gallipoli, scelto il nuovo allenatore
Serie D: Mercato, due rinforzi per l’Ercolanese